L’aria che tira sospeso temporaneamente. Ecco il motivo

L’aria che tira sospeso temporaneamente. Ecco il motivo

Il talk show mattutino di La7 L’Aria che Tira, condotto da Myrta Merlino, nella giornata di oggi 23 ottobre non è andato in onda ed è stato momentaneamente sospeso.

I telespettatori affezionati al programma, che quotidianamente va in onda alle 11 del mattino, si sono trovati spaesati nelle scorse ore, quando si sono resi contro che L’Aria che tira non è andato in onda come di consuetudine.
Il programma che lo precede, Coffee Break, ha proseguito inusualmente la propria messa in onda fino alle ore 11:30, per poi lasciare il posto a L’aria che Tira – Diario. Quest’ultima trasmissione, nello specifico, viene mandata in onda dal canale La7 durante le vacanze di Natale o in estate, quando appunto, non c’è la diretta del programma madre della fascia mattutina.

Ma cosa ha bloccato la diretta de L’Aria che Tira, programma condotto da Myrta Merlino?
Secondo le indiscrezioni trapelate dal comunicato della rete e dagli addetti ai lavori, parrebbe che lo stop sia stato necessario per favorire dei controlli sanitari. Il pensiero, visto il periodo, è andato subito ad un eventuale contagio da Coronavirus proprio da parte della conduttrice o di qualcuno del gruppo di lavoro del programma.
E pare, infatti, secondo quanto riportato anche sul sito ‘gossipetv’, che sia così.

L’aria che Tira di Myrta Merlino sospeso per Coronavirus

L’aria che Tira è il programma condotto da Myrta Merlino che va in onda nella fascia mattutina sul canale La7. Nella giornata di oggi, però, la diretta del programma è stata sospesa perché una persona della redazione parrebbe essere risultata positiva al tampone per il Covid-19.

Myrta Merlino de L'aria che Tira non va in onda a causa di positività da Covid-19 nello staff del programmaDa fonti certe, nello specifico, ci sarebbe stato un contagio di Coronavirus tra coloro che si impegnano nella redazione del talk. La rete ha fatto subito scattare il protocollo sanitario da applicare in queste situazioni e sarebbe stato comunicato a giornalisti e tecnici che lavorano negli studi de L’Aria che Tira l’evolversi della vicenda. Alla luce di ciò, in queste ore, tutti coloro che sono entrati in contatto con l’infetto si starebbero sottoponendo ai test per scoprire se il contagio si è diffuso ulteriormente oppure no.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Quanto durerà la sospensione del programma di La7 L’aria che Tira? Ancora non è certo, ma non è escluso che il pubblico possa ritrovare in tv la giornalista Myrta Merlino già da lunedì 26 ottobre 2020. Per dare la conferma o la smentita di tale supposizione, bisognerà aspettare le prossime ore. Saranno cruciali, infatti, per avere i risultati dei tamponi effettuati alle persone all’interno del programma.

L’ipotesi che i positivi all’interno dello staff siano diversi, anche se con basse probabilità, non è comunque da escludere. Se si fosse in presenza di un mini-focolaio, infatti, lo stop sarà prolungato. Se invece, come sembra, si constaterà che si è trattato di un caso isolato di contagio e se si riusciranno ad effettuare tutti i controlli, con relativi esiti nelle prossime ore, Myrta Merlino potrebbe tornare in sella al talk show L’aria che Tira già dall’inizio della prossima settimana.

Non resta che aspettare l’evolversi della situazione nelle prossime ore per avere risposte più certe sulle sorti del programma.

Condividi

Simone D'avolio

Lascia un commento