Mission Impossible, il 7 e l’8 non verranno girati uno dietro l’altro: il motivo

Mission Impossible, il 7 e l’8 non verranno girati uno dietro l’altro: il motivo

I film 7 e 8 di Mission Impossible dovevano essere girati uno dietro l’altro, a causa degli impegni di Tom Cruise, però, questo sembrerebbe non essere più possibile. L’attore protagonista del famosissimo franchise, infatti, è impegnato per la promozione di “Top Gun: Maverick” e, questo, non permetterebbe al cinquantanovenne di prestarsi per le riprese in modo consequenziale dei due film.

L’idea di Cristopher McQuarrie, che ha diretto anche altri film di Mission Impossible, era quella di girarli back-to-back: finito le riprese con la parte sette, via subito con l’ottava. Gli impegni di Tom Cruise, però, non permetteranno di girare Mission Impossibile 7 e 8 uno dietro l’altro e in modalità sequenziale. Gli obblighi dell’attore nato a Syracuse, però, sembrano c’entrare in parte. No, tranquilli: non c’entra nemmeno la furia di Cruise sul set di Mission Impossible 7.

La causa maggiore di questo slittamento delle riprese, infatti, sarebbe da attribuire alla pandemia da Covid-19. Proprio il Coronavirus, infatti, aveva già posticipato di diversi mesi la produzione di Mission Impossible 7 e questo, purtroppo, ha portato Cruise ad avere un altro impegno per un altro film in parallelo e, ovviamente, non potendosi sdoppiare, le riprese dell’ottavo film sono dovute slittare.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Quando escono Mission Impossibile 7 e 8? Ecco le date

La data di uscita di Mission Impossible 7 è prevista per il 19 novembre 2021, mentre quella di Mission Impossible 8 dovrebbe essere il 4 novembre 2022. I due capitoli della famosa saga che vedono come protagonisti Tom Cruise e Rebecca Ferguson, che torneranno nei panni di Ethan Hunt e Isla Faus, sbarcheranno in quelle date nelle sale dei cinema americani, mentre per l’uscita in Italia sembra non esserci ancora una data certa.

L’altro film che vede sempre protagonista Cruise, ovvero Top Gun: Maverick, invece, dovrebbe essere disponibile nei cinema nel mese di luglio. Non appena il produttore cinematografico statunitense avrà portato a termine gli impegni che lo riguardo per questa pellicola, si partirà con le riprese dell’ottavo film del franchise Mission Impossible.

Come viene riportato anche sul sito ‘cinefolis.it’, però, la pandemia da Covid-19 potrebbe far slittare l’ipotetica data fissata per l’uscita di Top Gun: Maverick. Se così fosse, infatti, l’attore protagonista non sarebbe più impegnato con la promozione di questo film e potrebbe dedicarsi alle riprese di Mission Impossible 8. Questo, nello specifico, permetterebbe al regista di girare le scene del film con anticipo, ma comunque non in modo sequenziale come avrebbe voluto ed era stato deciso prima che il Covid-19 bloccasse tutto il mondo.

Condividi

Simone D'avolio

Lascia un commento