TikTok, lo strano caso dei video di Sasha Obama rimossi

TikTok, lo strano caso dei video di Sasha Obama rimossi

Sasha Obama, la secondogenita dell’ex Presidente degli Stati Uniti d’America Barack Obama, è stata censurata su TikTok: alcuni video dove era presente la ragazza sono stati rimossi dalla piattaforma social cinese, scatenando violenti polemiche sui social. In tanti, infatti, si sono chiesti la ragione alla base della scelta presa dal social asiatico, con la spiegazione che è arrivata qualche ora dopo.

Perché i video di Sasha Obama sono stati rimossi da TikTok

I filmati che ritraevano Sasha Obama in compagnia di alcuni suoi compagni di scuola sono stati eliminati da TikTok perché i ragazzi non indossavano la mascherina né rispettavano il distanziamento sociale di almeno un metro. I protagonisti, in negativo, dei video si sono poi sottoposti al tampone, risultando tutti quanti negativi.

Sasha Obama e famiglia
Sasha Obama in questa foto di famiglia si trova accanto al padre

La notizia, che in breve tempo ha fatto il giro del mondo, ha dato modo di creare più di un equivoco tra gli stessi utenti dei social. In molti, infatti, hanno pensato che i video fossero stati girati dalla figlia di Barack e Michelle Obama, ma in realtà era stata soltanto ripresa nei filmati realizzati da altri suoi amici, loro sì iscritti su TikTok.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

A questo proposito, è importante sottolineare come in più di un’occasione Sasha abbia negato di avere alcun interesse nell’iscriversi al social in questione, dichiarando di sentirsi già bene così come sta. Nel frattempo, più di un esperto di marketing ha affermato che qualora la ragazza decidesse di registrare un account sul popolare social network raggiungerebbe in appena 24 ore oltre 2 milioni di follower.

Potrebbe interessarvi anche: “Tutti si sono dimenticati di te”, Martina Attili, la cantante di “Cherofobia” risponde così (Video)

Condividi

Federico Pisanu

Appassionato di viaggi, da bambino volevo fare l'astronauta. Svanito il sogno aerospaziale mi sono appassionato alla scrittura, soprattutto in ambito tecnologico e televisivo. Per visione e mentalità sono inoltre affascinato da Steve Jobs e Michael Jordan.

Lascia un commento