Marco Van Basten, l’autobiografia ‘Fragile’ diventerà una serie tv

Marco Van Basten, l’autobiografia ‘Fragile’ diventerà una serie tv

L’autobiografia di Marcel Van Basten, conosciuto da tutti come Marco Van Basten, diventerà presto una serie tv. La casa di produzione ‘Hollands Licht’, infatti, ha acquistato i diritti cinematografici necessari per poter trasformare il libro che racconta la vita della ex stella della nazionale di calcio olandese, in un telefilm di caratura internazionale.

Le pagine della biografia del ‘cigno di Utrecht’ scritta da Erwin Schoon, nello specifico, raccontano la vita dell’ex calciatore del Milan che ha fatto impazzire i tifosi rossoneri a suon di gol e di giocate da fuori classe in Serie A negli Ottanta e Novanta. L’autobiografia non è incentrata solo alla carriera calcistica svolta dal giocatore. Nei vari capitoli del libro, Van Basten ha voluto anche affrontare alcuni temi che riguardano la sua vita privata. Come il rapporto che aveva da bambino con il padre, fino ad arrivare alla sua attuale vita da nonno.

L’autobiografia dell’ex bomber rossonero è uscita il 28 novembre 2019 ed è diventata fin da subito un bestseller nei Paesi Bassi, nazione di origine e in cui vive attualmente Marco, vendendo più di centomila copie. Le stampe non si sono di certo fermate solo nella terra olandese. Anche in Italia è possibile acquistare ‘Fragile’ e, presto, sarà disponibile anche in Spagna e altri paesi europei.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Fragile, l’autobiografia di Van Basten, sarà una serie tv prodotta da Dan Blazer

Fragile’ è il libro autobiografico che racconta la vita del ‘cigno di Utrecht’, all’interno e fuori dagli spogliatoi. Il titolo della biografia non è un caso. Nel 1992, infatti, l’infortunio alla caviglia lo tradì. Proprio le sue ‘caviglie di cristallo’ lo hanno reso fragile nell’affrontare la situazione infortuni nel calcio e diversi momenti difficili che ha dovuto vivere fuori dal terreno di gioco.

Proprio per questo motivo, il produttore della casa ‘Hollands Licht’, Dan Blazer, ha pensato che ci sono dei buoni presupposti per poter raccontare una storia drammatica reale. Ha aggiunto che poterlo fare raccontato in una serie tv la vita di uno dei più grandi fenomeni calcistici del mondo è davvero fantastico. Come viene riportato anche sul sito ‘davidemaggio.it’, per la realizzazione della parte artistica, Blazer ha deciso di avviare una collaborazione con Barry Atsma. L’attore si è detto entusiasta di essere parte integrante del progetto e ha ammesso di aver sempre tifato per Marco Van Basten e che diventava euforico ogni volta che segnava un gol. Anche Atsma è del parere che realizzare una serie tv che racconta la vita di Van Basten sia un modo straordinario per dare vita ad un telefilm accattivante.

Nel 2021 dovrebbe uscirà anche il film che racconta la vita di un altro calciatore, quella di Francesco Totti. La serie tv che riguarda Marco Van Basten, invece, non si sa ancora quando verrà pubblicata. Le riprese, infatti, devono ancora iniziare. L’ex allenatore e attuale ambasciatore del calcio per la UEFA, ovviamente, è a conoscenza che la sua vita diventerà una serie tv e ha voluto commentare la news con queste parole:

“Non avrei mai pensato di pubblicare un libro sulla mia vita, ed ora ne sono orgoglioso. Il fatto che diventerà una serie girata a livello internazionale mi sorprende ancora di più. Non vedo l’ora di vedere il risultato finale”.

Condividi

Simone D'avolio

Lascia un commento