Il silenzio dell’acqua 2, anticipazioni terza puntata: Don Carlo ferito

Il silenzio dell’acqua 2, anticipazioni terza puntata: Don Carlo ferito

Il Silenzio dell’Acqua è la fiction, per giunta l’unica, che viene trasmessa sulle reti Mediaset e precisamente su Canale Cinque. Ieri, mercoledì 2 dicembre, è andata in onda la seconda puntata con gli episodi tre e quattro. Qui per scoprire come e dove vedere la replica. Doveva essere trasmessa di venerdì, ma Fininvest, visti i bassi ascolti ottenuti, ha deciso di spostarla nel mezzo della settimana. Nella terza puntata, con la quinta e la sesta parte, il mistero sull’omicidio di Sara e del figlio Luca avvenuto a Castel Marciano si infittisce.

Luisa e Andrea, i due poliziotti interpretati da Ambra Angiolini e Giorgio Pasotti, continueranno a portare avanti le indagini del duplice omicidio. La coppia lavorativa ha forti sospetti sull’ex marito della donna, Rocco. Il pugile, infatti, era in possesso di una pistola e ha ricevuto del denaro dalla sua amante in cambio di rapporti intimi. Che la defunta Sara, insieme al figlio Luca, avessero scoperto tutto questo e Rocco per farli tacere he deciso di ucciderli? La risposta non è certa e sembra non arrivare nemmeno nella terza puntata de Il Silenzio dell’Acqua. Il mistero continua a infittirsi e le anticipazioni svelano che Don Carlo verrà ferito in modo grave da Sergio che, dopo aver compiuto tale gesto, decide di fuggire e chiedere aiuto a Elio.

Il silenzio dell’acqua 2, nuovi indizi stravolgono le indagini

Nella terza puntata con gli episodi cinque e sei, che andrà in onda mercoledì 9 dicembre, salvo ulteriori stravolgimenti del palinsesto Mediaset, ci saranno altri indizi che potrebbero per certi versi rendere la visione più chiara sugli omicidi di Sara e Luca, ma i tasselli mancanti potrebbero renderla ancora più misteriosa e intrecciata. Sergio sembrerebbe avere un movente e Davide, invece, si vedrà costretto a prendere una decisione difficile.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Nella penultima puntata de Il Silenzio dell’Acqua, il vicequestore Andrea dovrà, parallelamente alle indagini, risolvere dei problemi in merito alla propria vita privata. Sempre il personaggio interpretato dall’attore Pasotti, inoltre, continua a portare vanti la tesi che Elio sia coinvolto nel duplice omicidio. Ambra Angiolini, invece, che interpreta i panni di Luisa, non la pensa allo stesso modo e, anzi, è convinta che Baldini è semplicemente influenzato dalla gelosia che prova nei confronti di Roberta.

Questo modo diverso di vedere le prove e le indizi che sono riusciti a trovare con il passare del tempo non dividerà i due. Negli episodi cinque e sei de Il Silenzio dell’Acqua, infatti, riusciremo a notate che i due poliziotti saranno ancora più uniti e riusciranno a mantenere la lucidità necessaria per portare avanti le indagini. Solo il duro scontro che Andrea avrà con il padre di Matteo, che potrebbe costargli la sospensione dall’incarico, potrà mettere in crisi il rapporto lavorativo dei due e le investigazioni sul duplice omicidio.

Sara e Umberto, invece, sembrano nascondere qualcosa alla polizia. Ma cosa? Luisa riuscirà a fare una scoperta che potrebbe cambiare la linea da seguire delle indagini e Andrea aumenterà i suoi sospetti nei confronti di Sergio dopo che quest’ultimo ha ferito in modo grave il Prete del paese. Tante carne al fuoco ancora e tanti tasselli devono tornare al proprio posto per scoprire chi ha ucciso Sara e Luca. Per scendere nel dettaglio di questa serie tv, Il Silenzio dell’Acqua, non ci resta che aspettare la terza e penultima puntata di mercoledì nove dicembre, che verrà trasmessa su Canale Cinque alle ore ventuno e quaranta dopo Striscia La Notizia.

Condividi

Simone D'avolio

Lascia un commento