La puntata di ieri sera del Grande Fratello Vip 7 è stata ricca di colpi di scena. In occasione dell’annuncio della prima finalista del reality show, gli autori hanno anche deciso di organizzare una nomination a catena. Con grande dispiacere da parte del pubblico, Milena Miconi è stata l’unica a non essere salvata. La concorrente non è apparsa molto turbata dall’accaduto, ma Nikita ha avuto qualcosa da ridire. Le sue parole non sono piaciute ad Andrea che, successivamente, si è sfogato con Giaele De Donà e Micol Incorvaia.

GF Vip 7, Andrea Maestrelli su tutte le furie: lo sfogo contro Nikita

Nikita Pelizon è una tra le concorrenti più amate, ma anche più controverse della settima edizione del GF Vip. Spesso, si trova al centro delle chiacchiere degli inquilini della Casa. Sorprendentemente, anche Andrea Maestrelli, sempre pacato e rispettoso, si è mostrato infastidito da alcuni suoi atteggiamenti. In particolare, non ha gradito le parole che gli sono stati rivolte dopo la puntata di ieri.

La modella triestina, almeno stando a quanto affermato dal calciatore, sarebbe rimasta molto sorpresa dalla sua decisione di salvare Daniele Dal Moro al posto di Milena Miconi: “Ma tu non avevi detto, una volta, che Milena per te era come una mamma e che era una figura di riferimento?“. L’atleta si è subito risentito per l’accaduto perché, in realtà, non ha mai detto niente di simile. Ha solo fatto una battuta scherzosa sulla quotidianità senza la presenza dell’attrice: “Se Milena esce dalla Casa, regna l’anarchia“.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Micol Incorvaia appoggia Andrea: “Tira fuori sempre robe”

Andrea Maestrelli è convinto che Nikita, molto turbata dalla scelta tra Davide e Daniele, abbia provato a metterlo in cattiva luce agli occhi del pubblico e dei suoi compagni di avventura. Non ha sopportato il suo tentativo di cambiare le carte in tavola. Micol Incorvaia ha ammesso di essere d’accordo con lui. Inoltre, è rimasta molto sorpresa dalla capacità della modella di tirare in ballo fatti accaduti molto tempo prima: “Si ricorda ogni cosa eh? Tira fuori sempre robe del ’72 eppure era senza memoria“.

La vippona triestina, alla fine, ha cercato di chiarire le cose con il suo interlocutore. Si è scusata per aver frainteso l’accaduto, però, dalla reazione avuta, sembra che il ragazzo non sia disposto a perdonarla. Riusciranno a chiarirsi? O l’evento segnerà l’inizio di nuovi contrasti?