Dopo il fratello, anche il padre di Wax è intervenuto sul caso capodanno ad Amici 22. E soprattutto per difendere l’allievo del talent. Da quanto ha fatto capire Maria De Filippi, Wax potrebbe essere stato il concorrente a comportarsi più male rispetto a tutti gli altri. Le teoria su che cosa è accaduto davvero durante i festeggiamenti si fanno sempre più svariate. Mentre i fan della trasmissione tv attendono di scoprire che cosa è accaduto veramente in casetta, il papà del cantante è intervenuto sui social per dire la sua.

Wax accusato di qualsiasi cosa sui social dopo il capodanno gate: interviene il padre

Il padre di Wax si è presentato cercando di far conoscere a tutti suo figlio. L’uomo ha voluto raccontare un episodio in particolare, avvenuto tre anni fa. Erano le tre di notte e Wax era entrato in camera di suo padre vestito da rapinatore e accompagnato da una pistola giocattolo.

Buongiorno a tutti, sono il papà di Wax. Chi è realmente Wax? Tre anni fa di notte, verso le 3, Wax entra nella mia camera, mascherato da rapinatore con una pistolina giocattolo di quando era bambino, e mi disse: “Alzati e fammi una pasta al tonno, o ti riempio di piombo.

Il papà di Wax ha spiegato di essersi alzato e di essersi recato subito in cucina con le mani alzate per prendere l’acqua. Poi ad un certo punto si è fermato e ha detto al figlio che non poteva mettere l’acqua per la pasta perché aveva le mani alzate. Così scoppiarono a ridere per minuti e minuti. Per l’uomo Wax è proprio questo qui.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Io naturalmente mi sono alzato e sono andato in cucina con le mani alzate a mettere l’acqua. Quando arrivammo in cucina dissi: “Ma scusa se ho le mani alzate come faccio a mettere l’acqua? Dammi la pistola e mettila tu”. Lì scoppiammo a ridere per un quarto d’ora. Ecco chi è Wax. 

Potrebbe interessarti: Dove vedere la replica di Amici 22

Il papà di Wax difende il figlio e dice che non è uno stupratore: le sue parole

Il padre del concorrente ha detto che il ragazzo è una persona ricca di fantasia. Vive nei sogni e per questo motivo lui lo invidia. L’uomo ha spiegato che alcuni hanno scritto sui social che Wax è uno stupratore. Il padre ha smentito assolutamente:

È una persona con una tale fantasia, come non ne ho mai viste. Lui è così, vive nei sogni. Ma io lo invidio. Wax non è uno stupratore come alcuni hanno scritto, è un ragazzo di 20 anni. Che vi devo dire? Viva Wax.