Il caso capodanno ad Amici 22 continua a far discutere moltissimo. Il pubblico è curioso di capire che cosa hanno combinato realmente alcuni degli allievi durante i festeggiamenti. Chi è stato eliminato è tornato sui social e i dubbi aumentano. E a parlare del capodanno gate è stato persino Alessandro Cattelan. Il conduttore è stato ospite nello studio del talent proprio domenica scorsa, quando Maria De Filippi ha accennato l’accaduto e sono stati presi i provvedimenti disciplinari nei confronti dei ragazzi colpevoli.

Alessandro Cattelan commenta il capodanno gate: “Piangevano e si scusavano”

Dopo l’ospitata ad Amici 22, Ale Cattelan è tornato in radio, a Radio Deejay. Qui il conduttore ha parlato proprio di quello che è accaduto al programma tv. Cattelan ha svelato che quando è arrivato agli studi ha visto tutti piangere e scusarsi. Inizialmente, infatti, Alessandro si è chiesto che cosa avessero fatto i ragazzi. Ironicamente si è domandato se gli allievi avessero ammazzato qualcuno. Poi però ha notato che intorno a lui erano tutti molto seri e dicevano che i ragazzi l’avevano combinata grossa. Cattelan ha rivelato persino che il prof Rudy Zerbi era arrabbiatissimo, come una iena.

Sono arrivato lì, c’erano tutti che piangevano, si scusavano. Lì per lì ho detto ‘Cos’hanno fatto? Hanno ammazzato qualcuno?‘. Per stemperare come faccio sempre. Erano invece tutti molto seri e dicevano che i ragazzi l’hanno combinata grossa. Rudy Zerbi era inca* come una iena.

Potrebbe interessarti: Dove vedere la replica di Amici 22

Alessandro Cattelan: ecco perché la produzione di Amici 22 non ha mandato in onda il capodanno gate

Alessandro ha raccontato di non sapere assolutamente quello che hanno combinato i ragazzi. Dunque neanche l’ospite e giudice di canto dell’ultima puntata è a conoscenza di cosa hanno fatto a capodanno. Fatto sta che Cattelan ha spiegato che la produzione di Amici 22 non ha deciso di tenere tutto nascosto perché quello che è successo è stato scoperto solo dieci giorni dopo i fatti. Chissà se verrà mai fatta chiarezza e i filmati verranno mandati in onda.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina