Che Antonino Spinalbese ami tantissimo sua figlia non ci sono dubbi. Nella casa del Grande Fratello Vip 7, ha più volte parlato del suo grande amore nei confronti della piccola Luna Marì, la sua prima figlia femmina, nata dalla sua precedente relazione con Belen Rodriguez. E proprio alcune ore fa, Antonino è tornato a parlare della sua bimba ma anche della sua mamma! Scopriamo che cosa ha detto il concorrente.

GF Vip 7, Antonino Spinalbese torna a parlare della figlia e di Belen Rodriguez

Antonino ha spiegato di non veder l’ora di poter rivedere sua figlia. Sente davvero tanto la mancanza della sua Luna Marì. Adesso la piccola ha un anno e mezzo. Spinalbese sta già iniziando a pensare a quando sua figlia sarà più grande. Nella casa del GF Vip 7, l’ex parrucchiere ha spiegato che in futuro assumerà delle guardie del corpo. Antonino, infatti, pensa che Luna potrebbe anche prendere la sua bellezza dalla mamma Belen. Anche perché la piccolina è già una bimba splendida, con gli occhi azzurri, come il nonno di Antonino.

Non vedo l’ora di rivederla, mi manca terribilmente. Ormai ha un anno e sei mesi. La figlia femmina, assumerò delle guardie del corpo in futuro. Se prende dalla madre…

Pare però che Antonino abbia fatto anche altri paragoni tra la bambina e quella che è la sua ex compagna. Alcuni utenti del web, infatti, hanno ascoltato Spinalbese mentre raccontava dei particolari fisici della figlia. E non tutti hanno apprezzato così tanto…

GF Vip 7, Antonino Spinalbese parla di Belen e di loro figlia Luna Marì

Il concorrente ha spiegato anche che la Rodriguez gli aveva raccontato che dei suoi parenti lontani hanno lo stesso colore degli occhi di Luna Marì:

Poi anche la mia ex compagna mi ha detto che ha dei parenti alla lontana con lo stesso colore. Si tratta di un azzurro chiarissimo. Vederla così bionda con gli occhi azzurri è stato una cosa meravigliosa.

Insomma, pare proprio che Antonino si stia già iniziando a preparare a vedere la sua Luna Marì adolescente e poi donna. Chissà se sarà davvero un papà così geloso in futuro!