Dopo la diretta del Grande Fratello Vip 7 di ieri, lunedì 19 dicembre, Nikita Pelizon e Daniele Dal Moro sono apparsi, ancora una volta, molto vicini e, mentre discutevano di alcune dinamiche inerenti il reality show condotto da Alfonso Signorini su Canale 5, la ragazza si è sfogata per un comportamento della produzione che non ha gradito

Nikita sbotta contro gli autori: le ragioni

Come dicevamo prima, a notte inoltrata, dopo la diretta del GF Vip 7, Nikita Pelizon era intenta a chiacchierare con Daniele Dal Moro. I due discutevano delle dinamiche del gioco e, in particolar modo, parlavano di quello che accade nel confessionale.

Nello specifico, alla Pelizon pare che non sia piaciuto quello che è emerso in una clip ove, se dapprima in confessionale le veniva chiesto di parlare liberamente perché le sue parole sarebbero rimaste private, in un secondo momento e, per la precisione, nella clip, venivano riportate le sue confessioni private. Una cosa che la gieffina non ha visto di buon occhio, tanto da indurla a pronunciare la frase: “Andate a fare nel deretano”.

Ovviamente, la sua ‘affermazione’ ha fatto il giro del web che ha pensato bene di far diventare virale questo clamoroso video molto divertente.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

A quel punto, dopo la sua considerazione, il veneto le ha risposto spiegandole che una conversazione fatta in confessionale può rimanere privata o pubblica a seconda di quello che viene detto. Ad esempio, se si tratta di domande che vengono poste dagli autori, allora le risposte vengono mostrate anche nelle clip, altrimenti no.

Ma, a prescindere dalla spiegazione, la frase di Nikita è risultata davvero epica per molti internauti!