Nel corso della puntata di Uomini e Donne di oggi, venerdì 16 dicembre, assisteremo al prosieguo delle vicende che interessano il trono classico. Un susseguirsi di avvenimenti e discussioni che potrebbero portare a un cambiamento repentino del percorso di alcuni tronisti del dating show condotto da Maria De Filippi su Canale 5. Scopriamo insieme quello che andremo a vedere oggi alle ore 14.45.

I dubbi di Federico Nicotera su Carola

Come dicevamo prima, la puntata di oggi, proseguirà da quello che è stato interrotto nel corso di quella di ieri, giovedì 15 dicembre. In particolar modo, a far da padrone saranno i dubbi di Federico Nicotera nei confronti di Carola, la quale si è aperta all’improvviso e la cui esposizione sui social non è particolarmente apprezzata dal tronista. Le parole del ragazzo feriranno molto la corteggiatrice che, di conseguenza, cercherà di allontanarsi da lui; mentre, lo stesso deciderà di cercare Alice che non si è presentata in esterna. Insomma, i due riusciranno a recuperare il loro rapporto.

Ma non è finita qui, in quanto Federico deciderà di invitare a ballare Alice e, in quel momento, Carola non sopporterà di vederli nuovamente vicini e deciderà di uscire dallo studio. Al momento non è dato sapere se la sua è una decisione definitiva o se tornerà nuovamente al suo posto, tenuto conto, soprattutto, dei baci scambiati con il tronista, i quali avevano fatto presupporre il fatto che lei potesse essere la sua scelta.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

La scelta importante di Lavinia Mauro

Nel corso della messa in onda di oggi, ci sarà spazio anche per il trono rosa, quello di Lavinia Mauro che, in settimana, è uscita con Alessio Corvino che l’ha portata a Caserta e finalmente le ha svelato i suoi reali sentimenti. Il corteggiatore è riuscito ad aprirsi dando vita a un’esterna che commuoverà tutti in studio. Sarà lui la scelta? La tronista racconterà che, per non rovinare quel momento, in settimana ha deciso di non girare l’esterna con l’altro corteggiatore. Una scelta che non verrà ovviamente gradita da quest’ultimo e darà vita a un acceso confronto