L’arrivo di Edoardo Tavassi all’interno della casa del Grande Fratello Vip 7 è stata ben accolto dai vari Vipponi. Tuttavia, nel corso delle ultime ore, il gieffino si è reso protagonista di alcune confessioni – o per meglio dire, richieste – piccanti a un suo coinquilino. Nello specifico, facciamo riferimento ad Antonino Spinalbese che, a sua volta, ha rivelato quanto accaduto effettivamente con Oriana Marzoli. Ovviamente, tali dichiarazioni non potevano rimanere inascoltate, tant’è che hanno fatto il giro del web facendo innalzare un polverone mediatico. Ecco cosa si son detti i due Vipponi.

La confessione di Edoardo Tavassi e la replica di Antonino Spinalbese

Edoardo Tavassi non ha mai nascosto il desiderio di voler trovare una donna e, in questi ultimi giorni, pare che si sia avvicinato molto di più a Micol Incorvaia che, dopo le rassicurazioni ricevute da parte della sorella Clizia, ha deciso di lasciarsi andare un po’ di più. Come ben sappiamo, i due hanno trascorso la notte assieme all’interno del caravan, scambiandosi baci e coccole, ma, ultimamente, il fratello di Guendalina sembra volere qualcosa di più. Difatti, durante una chiacchierata con Antonino Spinalbese, dopo avergli rivelato di voler uscire single fuori dal programma, gli ha chiesto in che modo è possibile avere dei rapporti nella casa senza che nessuno lo riesca a beccare. A tal proposito, ha chiesto di voler sapere tutti i particolari per evitare che ciò avvenga, precisando, ancora una volta, di non voler uscire accoppiato dato che quello che si vive all’interno del reality show è diverso da quello che si vive fuori.

A quel punto, giunge la replica di Antonino che rivela e ammette di aver avuto dei rapporti con Oriana Marzoli, con la quale ha deciso di troncare il rapporto, confessando che non esiste ‘l’antisgamo’, in quanto si tratta di un qualcosa di evidente e sottolineando che con Oriana c’è stato del tenero, mentre con Giaele no.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Ovviamente, dopo tali dichiarazioni non sappiamo ancora quello che accadrà tra Tavassi e la Incorvaia, quel che è certo è che una conversazione di cotanto spessore non poteva, di certo, passare inosservata.