Una foto pubblicata dalla madre dell’allievo di Amici 22, Mattia Zenzola, avrebbe fatto scatenare il putiferio sul web. Nello specifico, il ballerino di Raimondo Todaro è stato vittima di un procedimento disciplinare nel corso della puntata di sabato 26 novembre, a causa della negligenza di alcuni allievi del talent show che, all’interno della casa in cui risiedono, non si occupano delle faccende domestiche. A tal proposito, è intervenuta sui social la madre del ballerino di latino – americano, Giulia, che ha pubblicato un post a difesa del ragazzo innalzando un polverone mediatico. Ecco cosa è successo.

Mattia Zenzola riceve un procedimento disciplinare, la madre lo difende

Alcuni allievi della scuola di Amici 22 non si impegnano molto nelle faccende domestiche e, per tale motivo, i loro professori hanno deciso di metterli in gara come punizione. Tra questi, vi era anche Mattia Zenzola che ha superato brillantemente la sfida ed è rimasto nella scuola. Ma, tale vicenda, gli ha comunque lasciato l’amaro in bocca, dato che, secondo lui, non farebbe meno di altri in casa.

A tal proposito, visto quanto accaduto, la madre del ballerino, Giulia, ha pubblicato un post sui social ove metteva a confronto il letto ordinato del figlio con quello in disordine degli altri allievi. Una foto sulla quale ha ringraziato Samu per aver detto la verità su Mattia, ammettendo, poi, che sicuramente potrebbe fare di più ed evidenziando che non si può dire che faccia zero nella casa.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Dunque, secondo la signora, il ragazzo farebbe proprio quello che gli spetterebbe e chi farebbe di più, lo fa perché vuole e non perché obbligato. Una difesa a spada tratta condivisa anche dall’amico ed ex compagno di classe del ballerino pugliese, Christian Stefanelli.

Ma, dopo tale post, in molti si sono avventati contro la madre del ballerino, chiedendole se lei fosse in casa con loro e, alla fine, dopo una serie di commenti, la signora Giulia si è vista costretta a rendere privato il suo profilo.