Jessica e Clarissa Selassié ospiti dell’ultima puntata di Casa Chi hanno commentato con molto interesse il Grande Fratello Vip 7. Le ragazze con la loro verve che le contraddistingue hanno parlato anche della loro esperienza e di quanto abbiano fatto tesoro del vissuto nel reality show.

L’attacco agli over del GF VIP 7: “Fanno un po’ branco”

L’intervista di Azzurra Della Penna e Valerio Palmieri inizia subito con le scintille. Infatti, non appena la giornalista chiede un giudizio su Antonella Fiordelisi, le due ragazze si scatenano.

La vincitrice del GF Vip 6 è molto dura nei confronti degli over nella Casa:

“Alcune cose non sono d’accordo, però su tante altre sì. È facile mettersi contro a delle ragazze giovani, noi ci siamo passate. Le veterane che fanno un po’ branco contro Antonella come con le altre. È molto facile perché siamo inesperte, giovani. Ci sono anche i modi per dire determinate cose, come ho spesso rimproverato anche alle mie sister. Quindi magari Antonella anche quando è nel giusto sbaglia nei modi e poi quando si fa prendere dalla gelosia, sbaglia totalmente. Bisogna essere un po’ più razionali, guardarle da fuori e dirle nel modo giusto”.

Mentre Clarissa ha sottolineato la stima che nutre verso Antonella Fiordelisi, che è loro amica,  e il contributo che dà alla trasmissione:

“A me Antonella piace un sacco, però la vedo un po’ troppo arrabbiata, anche con Micol, ci sta che ti stia antipatica, però esagera. Non puoi neanche detestarti, perché altrimenti è troppo pesante la convivenza, comunque la casa è quella. A me piace come concorrente, almeno è originale e non è un comodino e dice sempre quello che pensa. Come concorrente della Casa dà comunque del suo”.

Il giudizio su Nikita Pelizon: “Molto impostata, ma…”

Nikita Pelizon è uno dei personaggi più controversi all’interno della Casa e fuori: c’è chi la giudica falsa e chi invece la adora e continua a votarla come preferita. Le due ex vippone sono positive nei suoi confronti, anche se non risparmiano critiche:

“A me personalmente piace un sacco, la vorrei un pochettino più sciolta, è molto impostata. – sostiene Jessica – Dovrebbe un po’ liberarsi un po’ di più. Quando sei troppo impostato da casa risulti non naturale. Le persone nella nostra esperienza si sono affezionate perché noi eravamo così, nel bene o nel male, anche se sbagli le persone si affezionano. Dovrebbe far vedere anche i suoi lati brutti, perché la gente possa empatizzare anche con quelli”.

Clarissa dal canto suo esprime un desiderio:

Mi sarebbe piaciuto averla l’anno scorso nella Casa, sarebbe stata una persona che avrebbe portato molta allegria, che a noi serviva perché in dei momenti era proprio morta la Casa. Lei sta dando un sacco, in quasi tutte le dinamiche c’è lei e poi è una brava amica per George”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 𝑪𝒉𝒊 (@chimagazineit)

“Cose peggio di quelle successe l’anno scorso con Katia”

Jessica Selassié ha condannato senza mezzi termini quello che è accaduto tra Patrizia Rossetti, Wilma Goich e Micol Incorvaia, facendo anche un paragone con quanto accaduto nella sua edizione:

“Stare lì dentro non è facile, facilmente si può cadere e fare dei grandi scivoloni come quello di Wilma e Patrizia perché bisogna ammetterlo, hanno sbagliato di grosso. Prendersela con una ragazza che tra l’altro non gli aveva fatto niente, basta parlarle direttamente”.

Non è mancato anche il momento Nonnì – Daniele:

“In teoria Wilma che se la prende con una ragazza quando si avvicina a Daniele, sapendo che non ci potrà mai essere nulla con lui, è follia. È una nonna per Daniele. L’ho trovato esagerato. Cose orrende peggio di quelle successe l’anno scorso con Katia Ricciarelli. Gli auguro di risolvere, come abbiamo fatto noi. Capisco che all’interno tu non sai nulla e fai la carina con persone più grandi di te, e poi tutto d’un tratto ti fanno vedere una clip dove dice quelle cose, ti prende un colpo e la vivi malissimo. Capisco anche Micol, è la stessa cosa che successe a noi”. 

Clarissa apprezza molto Micol Incorvaia, la trova veramente simpatica, ma invece condanna le due over:

“Patrizia e Wilma non mi piacciono come concorrenti, potranno pure essere simpatiche e fare le loro battute”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 𝑪𝒉𝒊 (@chimagazineit)