Tutto si può dire su Patrizia Rossetti, ma è una concorrente che al Grande Fratello Vip 7 si sta mettendo in gioco veramente. Dopo la dura puntata di ieri, nella quale non ha potuto vedere neanche la sorpresa che doveva ricevere, la signora delle televendite è apparsa piuttosto turbata fin da subito. Ieri, ancor prima delle nomination, ha guardato negli occhi Wilma Goich e le ha detto:

Abbiamo fatto una bella figura di merd*. Siamo state proprio stupide. Abbiamo fatto dei commenti stupidi che non li pensiamo neanche”.

Il confronto con Nikita Pelizon: “Sono una grande cogl**na”

La triestina ha sempre avuto un ottimo rapporto con Patrizia Rossetti, tanto che ieri, dopo aver visto i video in cui l’ha criticata c’è rimasta male perché non si aspettava che fosse così dura nei suoi confronti. Oggi le due vippone hanno avuto un chiarimento e la signora delle televendite ha fatto un’ammissione di colpe molto sofferta. In lacrime ha confidato alla triestina:

“Faccio ba ba ba, ma poi sono una grande cogl**na cazz*. Io sono onesta con me stessa, sono cogliona. Non l’ho mai fatto in vita mia, ma, uscita dal Grande Fratello, penso che andrò in psicoanalisi”. 

Nikita invece l’ha rinfrancata esprimendole tutto il suo apprezzamento perché lei si analizza, a differenza di Wilma Goich, che le è sembrata piuttosto ferma nelle sue posizioni. La donna si mostra molto pentita per le frasi che ha detto su Micol Incorvaia, e ha raccontato che la psicologa del GF le ha detto che lei è una bella persona, ma “non è vero, se fossi una bella persona, lo so che per certi aspetti lo sono, ma perché casco in queste trappole? Perché io le trovo delle trappole, non so perché, ma ho la sensazione”.

Per la triestina quella di Patrizia è una “manifestazione di umiltà che non va sottovalutata“. Ma la sessantatreenne è perfettamente consapevole dei suoi errori:

“Ma devo anche imparare evidentemente a non fare più questi errori e non c’entra l’età perché si sbaglia a qualunque età, anche mia mamma sbagliava a settant’anni”.

Il giudizio di Nikita Pelizon: “Sei influenzabile”

L’ex di Pechino Express, a differenza degli altri concorrenti, che stanno condannando in queste ore molto più Patrizia che Wilma, ha una visione diversa. Per lei il pentimento di Patrizia è sincero ed è stata influenzata anche dalla presenza della cantante, che invece non sembra essere affranta per quanto successo, visto anche che in puntata non sono state mostrate le clip più dure in cui ha parlato malissimo della sorella di Clizia.

“Forse magari eri stata via giorni e giorni e non capivi più niente. Al contempo mi sento anche di dirti rilassati”. 

Nikita mostra per la donna un sincero affetto e glielo dice senza mezzi termini: “Mi sei mancata quando non c’eri”. Sarà un nuovo inizio per Patty Lipstick?