Valerio Tremiterra non vuole stare in silenzio, come richiesto dalla famiglia di Nikita Pelizon. L’imprenditore sta guardando il percorso della modella triestina al Grande Fratello Vip 7 e vuole fare chiarezza sulla loro storia. Ma ha deciso di non farlo attraverso un confronto in diretta, ma sul web, attraverso una delle più note esperte di gossip: Deianira Marzano. Ecco che cosa ha riferito.

Tremiterra si giustifica per il video, ma qualcosa non torna

L’imprenditore della ristorazione ha contattato Deianira Marzano per spiegare quanto realmente accaduto. L’uomo infatti sta soffrendo nel vedere come Nikita abbia reagito al gesto del video e ha voluto far chiarezza, visto che l’esperta di gossip gli ha dato la possibilità di poter dire la sua attraverso un messaggio pubblicato sulle sue storie Instagram.

Valerio Tremiterra fa però un racconto piuttosto confuso sul video finito su Chi. Infatti, prima afferma che il video è stato diffuso dal Grande Fratello senza nessuna autorizzazione, poi invece afferma di essersi fidato di “alcuni amici”. Infine, afferma di averlo dato perché Nikita era sotto attacco e bullizzata, ma ribadisce che la responsabilità è solo sua per averlo fatto uscire fuori.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

L’affondo sulla loro storia: “Progetto di fare una famiglia”

L’ormai ex della vippona non sta gradendo la reazione di Nikita dopo la diffusione del video e dichiara di non saper più cosa fare per riuscire a far capire le sue ragione. Oramai tutto ciò che fa verrebbe interpretato in modo negativo.

Valerio Tremiterra ci tiene a ribadire che Nikita ha vissuto con lui 40 giorni di amore e condivisione, senza nessun litigio. A casa sua ha ancora cose della ragazza, con la quale avevano in progetto di fare una famiglia. Parole diversissime da quelle di Nikita che riduce la relazione ad una frequentazione bellissima e intensa, ma in cui ogni possibilità era aperta. Chi avrà ragione? Ci sarà mai un confronto in puntata? Per ora l’imprenditore lo esclude, anche a causa delle sue condizioni di salute.

Valerio Tremiterra - Deianira Marzano