Nella casa del Grande Fratello Vip, le relazioni tra i concorrenti riescono ad attirare sempre una grande attenzione. Questo è anche il caso del rapporto tra Ginevra Lamborghini e Antonino Spinalbese. La squalifica di lei sembra non aver raffreddato il loro legame. Nelle ultime ore, durante la prima del film Lamborghini – The Man Behind the Legend, dedicato a nonno Ferruccio, la ragazza ha deciso di approfondire l’argomento. Per il settimanale Chi, al contrario, ha parlato delle incomprensioni con la sorella Elettra.

GF Vip 7, in che rapporti sono Ginevra Lamborghini e Antonino Spinalbese? La verità

Ginevra Lamborghini e Antonino Spinalbese condividono un rapporto particolare. Si sono conosciuti nella Casa del Grande Fratello Vip 7 e, fin dai primi momenti, hanno dimostrato di non essere totalmente indifferenti alla reciproca compagnia. Di recente, però, le dichiarazioni della ragazza hanno fatto discutere. Ancora oggi, appare piuttosto confusa.

Non è certa di dove la porterà questo legame. Per ora, non si sente pronta a sbilanciarsi. Indubbiamente, nutre un profondo affetto verso di lui. Le sembra di conoscerlo da una vita, anche se hanno trascorso insieme solo due settimane. Non vuole etichettare i suoi sentimenti. Non è detto che nasca una relazione. La situazione potrebbe anche rimanere invariata:

Sono alla finestra a guardare, sto cercando di capire. Il ragazzo è enigmatico, fra di noi c’è un grande affetto, una grande simpatia, un legame che non si sa cosa sia, è difficile sbilanciarsi. Mi sembra di conoscerlo da anni e, invece, ci siamo conosciuti solo per due settimane. Sono rapporti particolari, non è detto che si debba andare alla via sentimentale, è un legame puro e bello, borderline, che non ha bisogno di essere etichettato. 

La ragazza, probabilmente, è bloccata anche dalla sua attuale frequentazione. Vuole capire se può davvero credere in un futuro di coppia o se, ormai, non c’è più speranza:

Il mio cuore è occupato da una situazione precedente, sto cercando di capire in quale direzione andare e Antonino non c’entra. Sono in un limbo dove sto cercando di comprendere se il legame con la persona con cui sto ha effettivamente una speranza di continuare. Spero sempre che la mia vita cambi.

Però, di una cosa è certa: non le è capitato spesso di incontrare una persona come Antonino:

Mi è capitato poche volte di incontrare uno come Antonino con cui ci si capisce con lo sguardo, si fanno le cinque del mattino perché c’è sintonia e ti fa perdere la cognizione del tempo. Era il mio compagno di giochi.

Duetto tra sorelle: “Ci vorrebbe il pezzo giusto”

Nella Casa del Grande Fratello Vip 7, è stato anche affrontato il rapporto tra Ginevra ed Elettra Lamborghini. Le due, per molto tempo, sono state ai ferri corti. Ad oggi, sembra che le cose siano un po’ migliorate, ma c’è ancora molto lavoro da fare. L’ex gieffina, alle pagine del settimanale Chi, ha ammesso che le piacerebbe molto fare un duetto con la sorella. Anche in termini musicali sono diverse tra loro, ma sarebbe bello poter attuare questo progetto:

Spero di fare un duetto con mia sorella, ma prima dobbiamo sistemare un po’ di cose. Ci vorrebbe il pezzo giusto perché interpretiamo due generi diversi. Io vado verso un pop carico ballabile, ha presente la mia Amami davvero?

La sua infanzia e la sua adolescenza non sono state facili. Ha sempre avuto difficoltà a integrarsi con gli altri. Nella scuola pubblica, veniva additata come “figlia di papà”, mentre, in quella privata, non era abbastanza “Lamborghini” per interagire con gli altri. Per fortuna, ha ammesso di essere riuscita a scendere a patti con il suo cognome:

Da ragazzina volevo essere solo Ginevra, in prima liceo ho scelto di andare in una scuola pubblica e ho patito il confronto con gli altri, mi trattavano come la figlia di papà. E io soffrivo perché la mia famiglia è ricca e ho dei vantaggi, ma non è colpa né merito mio. Poi mio padre mi ha iscritto a una scuola privata e lì era il contrario perché non ero abbastanza “Lamborghini”.