Sanremo Giovani 2023 pesca ancora una volta a mani basse dai talent show della televisione italiana. Nella lista dei 43 cantanti scelti ci sono molti nomi che il pubblico conosce bene. Vediamo quali scelte ha fatto la giuria presieduta da Amadeus e composta da Federica Lentini, Massimo Martelli e Leonardo De Amicis.

Sanremo Giovani 2023: ecco i nomi degli artisti selezionati

Ben 714 artisti hanno partecipato al contest del Festival della canzone italiana, ma solo in 43 ce l’hanno fatta. Tra di loro troviamo ex di Amici come Enula, Aisha, Calma e Nicol, e anche ex di X Factor, come Caterina e gIANMARIA.

Scopriamo la lista completa fornita da Davide Maggio, in cui oltre al nome del cantante, si può trovare anche il titolo canzone, la casa discografica e il luogo di nascita.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina
  • Aisha – DiscoBranda, Universal Music Italia, Napoli
  • Alfa – 5 minuti, A1 Entertainment, Genova
  • Arms Around – Prenditi cura di me, Visory, Roma
  • Asteria – Profumo, Universal Music Italia, Bergamo
  • Bais – Vuoto bestiale, Sugar, Udine
  • BigMama – Malocchio, Sony Music Entertainment Italy, Avellino
  • Calma – Sabato sera, Orangle Records, Pesaro
  • Capitolo Zerø – Devi starmi lontano, Milano Records, San Benedetto Del Tronto (AP)
  • Caterina – Causa affetto, Otrlive, Cles (TN)
  • Collettivo – Parole di notte, Pulp Entertainment, Catania
  • DAG – Lacrime addosso, Millenari, Roma
  • Enula – Questa Terra (che rumore fa), Universal Music Italia, Magenta (MI)
  • gIANMARIA – La città che odi, Sony Music Entertainment Italy, Vicenza
  • Giovanni Toscano – Arrogantissimo, Latarma Records, Poggibonsi (SI)
  • Giuse The Lizia – Sincera, Maciste Dischi, Palermo
  • GrenBaud – Estraneo, Universal Music Italia, Milano
  • Hal Quartièr – Aldilà, Sony Music Entertainment Italy, Napoli
  • Iride & KTB – Alba, Wild Cosmo, Roma
  • Kaze – Ultimo tango a Parigi,Universal Music Italia, Nairobi
  • Klaus Noir – Mi fai sanguinare, Nikto, Bari
  • Malvax – Semafori rossi, Cello Communications Network, Pavullo nel Frignano (MO)
  • Maninni – Mille porte, Sony Music Entertainment Italy, Bari
  • Mida – Malditè, Believe Digital, Caracas
  • Nicol – Uguali, Hokuto Empire, Valdagno (VI)
  • Nuvola – Come te, Warner Music Italy, Roma
  • Obi – Educati a farci male, Spund to Be, Torino
  • Olly – L’anima balla, Sony Music Entertainment Italy, Genova
  • Pablo – Bilbao, Occhio per Occhio Entertainment, Roma
  • Paulo – Ti odio (mi amor), Sugar, Desenzano del Garda (BS)
  • Réclame – Cena di famiglia, Giungla Dischi, Roma
  • Samia – Tutto un fake, Leave Music, Yemen
  • Sarai – Non mi piace, Talentoliquido, Roma
  • Sechi – Bugie nere, Musicantiere, Pisa
  • Senza Cuore – 48H, Il Branco Publishing, Cariati (CS)
  • Sethu – Sottoterra, Carosello C.E.M.E.D., Savona
  • Shari – Sotto voce, Sony Music Entertainment Italy, Monfalcone (GO)
  • Simone Panetti – Una lettera alla paura, The Orchard, Roma
  • Sina – Coltello, Universal Music Italia, Alghero (SS)
  • $uicide Gvng – Morirei x te, BeLite Italy, Roma
  • TES Tutti Esageratamente Stronzi – Giovani di mezza età, EbimRecords, Lodi
  • Uno – Se solo fossi di più, Aurora Dischi, Roma
  • Will – Le cose più importanti, Universal Music Italia, Vittorio Veneto (TV)
  • Yana C – Sola, All Entertainment, Angola

Saranno loro (12 donne e 23 uomini, 8 gruppi musicali) a contendersi gli 8 posti per gareggiare nella kermesse canora più importante d’Italia. Solo gli otto selezionati dopo le audizioni dal vivo che inizieranno il 4 Novembre, saranno presenti alla serata finale di Sanremo Giovani, che andrà in onda il 16 dicembre su Rai 1.