La misura è colma. Marco Bellavia ha deciso di intervenire contro Elenoire Ferruzzi richiedendo una squalifica nei suoi confronti. E non è il solo, la mobilitazione a sostegno di Nikita Pelizon è appena iniziata.

Le parole dell’ex concorrente: “Il rispetto è la prima regola di una convivenza tra gli individui

Dopo lo sputo di ieri e oggi altre affermazioni che al solo udirle si rabbrividisce, le persone si stanno iniziando a mobilitare. Come sempre accade nel reality show di Canale 5: se il Grande Fratello non interviene, è il pubblico a fare rumore da fuori e cercare in qualche modo di raddrizzare il tiro.

Ma questa volta a schierarsi è anche Marco Bellavia, fresco fresco di un’esperienza traumatica all’interno della Casa, che l’ha portato a fuggire per preservare la sua stessa salute mentale. Ora, dinanzi a quanto sta accadendo a Nikita ha deciso di intervenire  in modo pubblico sui social network, richiedendo che Elenoire Ferruzzi venga immediatamente squalificata. E aggiunge:

“I ragazzi non hanno capito il messaggio”. 

Lo staff di Nikita chiede provvedimenti

Marco Bellavia non è il solo a richiedere provvedimenti verso Elenoire Ferruzzi, anche lo staff di Nikita ha scritto un lungo post per spiegare quanto sia necessario che si intervenga. Sono state citate alcune delle parole offensive utilizzate nei confronti della ragazza (che ieri non sono state mostrate nel corso dell’undicesima puntata) e sono state qualificate per quello che sono: parole che incitano all’odio e al bullismo.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Questa è l’ennesima “brutta pagina di televisione” che questo Grande Fratello Vip 7 sta offrendo ai telespettatori. Se si tratta di uno specchio della società, allora che si inizi anche a rappresentare la verità della realtà in cui si vive: ovvero chi sbaglia paga. Altrimenti, lasciando scorrere tutto, sminuendolo e riducendolo a gelosia, si rischia di trasmettere il messaggio per cui ogni cosa è lecita quando si trova la “giustificazione” giusta.

staff di Nikita Pelizon richiede provvedimenti