Valeria Marini è una delle showgirl italiane più famose ed apprezzate. La soubrette è stata ospite di Da noi a ruota libera, il programma condotto da Francesca Fialdini. Proprio qui, la Valeriona Nazionale, ha deciso di parlare della sua collega Pamela Prati, attualmente impegnata ad essere una dei concorrenti del Grande Fratello Vip 7. La Marini ha parlato della donna, nonché del caso Mark Caltagirone. Scopriamo insieme che cosa ha rivelato.

Valeria Marini parla di Pamela Prati e di Mark Caltagirone

Valeria Marini è stata una delle poche persone ad essere stata dalla parte di Pamela Prati durante il periodo più difficile della sua vita, quando è scoppiato il caso Mark Caltagirone. Dalla Fialdini, Valeria ha detto di non aver sentito la sua collega prima della sua entrata al GF Vip 7. La frequenta e ogni tanto si sentono. Poi ci ha ripensato e ha detto che forse, invece, l’ha sentita prima dell’inizio del reality show, a cui anche lei ha partecipato per due volte, proprio come la Prati. In una edizione, infatti, erano coinquiline. Ed è impossibile non ricordare quando Pamela non voleva uscire dal bagno e Valeria tentava di aprire la porta in diretta nazionale. La Marini ha spiegato di aver detto a Pamela di essere molto contenta per lei, per l’esperienza al Grande Fratello Vip 7. La showgirl è entrata successivamente nei dettagli del periodo dell’affaire Mark Caltagirone. Così ha svelato di essere stata sempre molto vicina alla donna. In quei mesi, infatti, Valeria ha rilasciato delle dichiarazioni a favore di Pamela e ha cercato di aiutarla.

A Da noi a ruota libera, Valeriona ha spiegato che lei aveva capito che la collega era rimasta vittima della situazione ed era stata incastrata. Quando l’ha rivista, tutti si allontanavano. La Marini è convinta che il loro ambiente sia falso e che Pamela non aveva fatto niente di male.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Io le sono stata vicino, se le chiedono questo lei sicuro lo dice. Poi era giusto starle accanto. E sono molto contenta è riuscita a ritrovare un equilibrio, in primis per lei stessa.

Valeria Marini era stato accanto a Pamela Prati durante il caso Mark Caltagirone

Grazie a Biccy, abbiamo ripescato un’intervista che Valeria Marini fece ad Oggi parlando proprio del Mark Caltagirone Gate. Effettivamente, la showgirl si era schierata dalla parte della sua collega e aveva specificato di non farlo per buonismo. Quindi ci credeva davvero, fin dal principio. Non ha mai pensato che Pamela stesse recitando ma che fosse vittima, a suo dire esattamente quanto Eliana Michelazzo, l’ex agente della Prati. Ed ecco alcune delle dichiarazioni che fece in merito, ormai un po’ di anni fa:

Posso solo dire che io sto con Pamela. E non lo dico per buonismo. Non posso pensare che sia tutta finzione. È una donna incapace di ordire trame simili. La conosco troppo bene per pensare che possa aver fatto una cosa simile: lei è una vittima di qualcuno o qualcosa. Non si merita di trovarsi in una situazione simile, lei non ha malizia. Pamela Prati vittima come Eliana, anche se non hanno ammazzato nessuno. Credo che Pamela in questa storia sia una vittima, è rimasta invischiata in una situazione che forse non ha capito e man mano la cosa è diventata più grande di lei. All’inizio è stata la gioco ma poi tutto le è sfuggito di mano, e ha cominciato anche a dire cavolate nelle interviste.