Nella casa del Grande Fratello Vip 7, c’è un concorrente che è apprezzatissimo dal pubblico per il semplice fatto che dice sempre quello che pensa. Stiamo parlando di Attilio Romita che, spesso e volentieri, viene censurato dalle regie in diretta per via delle cose che dice. È il caso di quello che è accaduto nuovamente pochi minuti fa quando il giornalista stava parlando degli autori del noto reality show.

GF Vip 7, Attilio Romita se la prende con gli autori del programma

Attilio Romita si è lasciato andare durante una chiacchierata con Giaele De Donà. I due stavano parlando del matrimonio della giovane con il marito Brad. Romita ha spiegato di non aver ben preso il montaggio di una clip andata in onda. Secondo il vippone, gli autori lo avrebbero tagliato in favore di Charlie Gnocchi. E per altro, a suo dire, il comico non aveva nemmeno parlato mai con Giaele.

In trasmissione va in onda un lungo pezzo sulle lacrime di Giaele, che diceva: ‘Io non so come fare. Mio marito se vede una cosa così si separa da me’. E va pezzetti del nostro colloquio tête-à-tête io e lei, e nessuno intorno, per un lungo servizio. Loro lo mandano in onda e, pur di non fare apparire me che facevo le domande, mettevano il primo piano di Charlie con la maglietta a righe che stava in piscina… E io non ci sono in quel colloquio.

Al pubblico, quello di Attilio Romita, è apparso come un vero e proprio attacco agli autori del GF Vip 7. Soprattutto dopo le parole che il noto giornalista ha detto successivamente su chi lavora al programma tv.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

GF Vip 7, Attilio Romita contro gli autori: scatta la censura

Ti devo dire qualche altra cosa o no? Li facevamo noi ’sti giochetti, anche al telegiornale quando…

Questa frase è stata prontamente troncata dagli autori che hanno immediatamente tolto l’audio a Romita. Per questo non sappiamo esattamente come abbia continuato il discorso Attilio. Certo è che gli autori non avranno apprezzato affatto le parole del vippone che, di conseguenza, è stato nuovamente censurato. Dall’altro lato, il pubblico che ha seguito la vicenda in diretta, ha adorato il concorrente che ha in qualche modo ‘infangato’ quelli che lui definisce come dei giochetti tv.