Sara Manfuso non si vede più durante le dirette del Grande Fratello Vip 7. Dopo la cacciata diAlfonso Signorini, non c’è più stato spazio per lei all’interno del programma. Un episodio che ha lasciato molti telespettatori delusi e stupiti per la reazione del conduttore. Ma l’ex vippona non smette di parlare della sua esperienza nel reality di Canale 5 e ai microfoni di Blasting News ha rilasciato alcune dichiarazioni interessanti.

Sara Manfuso ha il suo vincitore: “Mi piace molto la sua personalità”

I giochi sono ancora tutti da fare. Il reality show di quest’anno è stato annunciato come l’edizione più lunga di sempre, pertanto ci vorrà parecchio tempo prima che si possa realmente capire chi riuscirà ad arrivare fino alla fine. Tuttavia Sara Manfuso ha già un’idea di chi vorrebbe vedere uscire vittorioso dal GF VIP 7.

Ai microfoni di Blasting News ha dichiarato che il suo vincitore è Alberto De Pisis, a causa della sua personalità, che è di suo gradimento.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

L’abbandono al GF VIP 7: “Disagio dopo il caso Marco Bellavia”

La giornalista ha abbandonato il reality nella settimana immediatamente successiva a quella in cui è andato via Marco Bellavia. L’ex volto di Bim Bum Bam ha vissuto un vero e proprio crollo psicologico in seguito alla sua permanenza nella Casa e questo ha avuto un effetto a catena su Sara Manfuso. Infatti, è stato a causa del caso Marco Bellavia che ha abbandonato anche lei il gioco.

“Il disagio che ho maturato dopo aver appreso la gravità del caso di Marco Bellavia che pure non mi ha visto tra le figure penalizzate, come sottolineato anche da Alfonso”.

L’esperienza nel reality più famoso d’Italia lascia dentro l’ormai ex vippona la consapevolezza che il desiderio di sperimentare settori nuovi – come per lei era il programma, visto che proveniva invece dai talk show – non deve mai coincidere con lo snaturamento della propria identità. Pertanto, pur avendo lasciato il GF, la giornalista si può dire soddisfatta e lieta di dedicarsi ai suoi nuovi progetti lavorativi, che coinvolgono anche una nuova apertura verso la tv generalista.