Finora Alfonso Signorini si era limitato a non esprimere giudizi. Narratore al Grande Fratello Vip 7 della storia di Pamela Prati, ha sempre avuto un atteggiamento distaccato e comprensivo, che gli ha permesso di far aprire la soubrette e permettere così un nuovo racconto della vicenda di Mark Caltagirone. Ora per la prima volta esprime il suo giudizio ed è molto lucido.

Alfonso Signorini crede a Pamela Prati su Mark Caltagirone?

I lettori del settimanale Chi hanno voluto esprimere la loro opinione sul Prati – Gate che, ancora una volta, sta dividendo l’opinione pubblica, e occupando le pagine dei giornali e i dibattiti televisivi. Sembra di essere ritornati indietro nel tempo, grazie soprattutto alla scelta del conduttore di portare Pamela Prati al Grande Fratello Vip 7, proprio nel periodo in cui si svolgerà il processo sul caso di fake cronaca rosa più famoso d’Italia.

Alfonso Signorini “tirato per la giacchetta” dai suoi lettori ha deciso di esprimere interamente la sua posizione riguardo a quanto successo all’epoca. La sua idea è molto chiara: Pamela Prati all’inizio sarebbe stata effettivamente plagiata, ma dopo, resasi conto dell’imbroglio, ritrovandosi così esposta, ha dovuto cercare un modo per uscirne. Purtroppo però, facendolo ha combinato un “pasticcio”, che ha solamente danneggiato la sua immagine.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Tuttavia, agganciandosi alla sua opinionista Orietta Berti, il direttore di Chi, trova che tutta la verità davvero la sanno solo le protagoniste della vicenda e noi invece non la scopriremo mai. Una posizione questa, molto simile anche a quella assunta da tante persone che vedono in Pamela Prati una parziale vittima del caso Mark Caltagirone.

Chi - Alfonso Signorini - Pamela Prati