A poche ore dalla diretta del Grande Fratello Vip 7 arriva la decisione della produzione sul caso Amaurys Perez. Il vippone infatti è stato accusato di aver bestemmiato durante la diretta della scorsa puntata.

In realtà, le accuse dei fan comprendono anche altre occasioni in cui il pallanuotista cubano avrebbe bestemmiato, ma la produzione ha preso in esame solo quella della diretta, evidentemente ritenendo le altre solo imprecazioni, ma non bestemmie contro il regolamento.

La decisione del GF VIP 7: Amaurys Perez ha bestemmiato?

La produzione ha deciso di non procedere contro Amaurys Perez. Secondo loro non c’è stata alcuna bestemmia. La decisione è stata comunicata poco fa, dopo un’attenta verifica. Tuttavia in tanti hanno commentato inserendo sotto il tweet le numerose occasioni in cui sembrerebbe che il vippone avrebbe bestemmiato.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Il caso Luca Salatino: ha bestemmiato?

Considerando la decisione presa dalla produzione per Amaurys Perez, possiamo affermare che anche nel caso di Luca Salatino non si prenderà alcun provvedimento. Difatti, lo chef romano ha sbagliato ancor meno del pallanuotista, visto che non ha pronunciato per intero la frase incriminante.

Dunque, nel caso delle bestemmie appare evidente che il regolamento sta diventando meno duro degli anni passati, un approccio questo già notato l’anno scorso. Alfonso Signorini quando entrò nella Casa per “sgridare” i vipponi, raccontò anche di aver scelto per quell’anno di avere un approccio meno bacchettone e fare con loro un reality più libero, senza squalifiche ingiuste com’era capitato negli anni scorsi. Appare dunque chiaro che la squalifica avverrà solo in casi estremi, com’è stato appunto per Ginevra Lamborghini.