Durante la scorsa puntata del Grande Fratello Vip 7, Orietta Berti ha fatto una grande dichiarazione. La nota cantante ha spiegato di aver ricevuto in passato un’offerta di lavoro da parte di Tinto Brass. L’opinionista del reality show è proprio andata nei dettagli. Tant’è che ha detto che non si sarebbe dovuta spogliare ma avrebbe dovuto interpretare la sorella del personaggio che si spogliava. Lì è nata l’ironia generale in studio. Peccato però che le cose non stanno proprio così. A smentire tutto ci ha pensato proprio Tinto Brass.

Tinto Brass smentisce le dichiarazioni di Orietta Berti: cosa ha detto

Tanto Brass ha rilasciato alcune dichiarazioni a AdnKronos. Proprio qui ha parlato dopo quanto ha affermato Orietta Berti, su di lui, nello studio del GF Vip 7. Il famoso regista ha prontamente smentito le dichiarazioni che ha fatto la cantante appena qualche giorno fa. Brass ha infatti detto di non ricordare assolutamente di aver proposto un ruolo ad Orietta Berti in uno dei suoi film. L’uomo ha sottolineato che, dalle parole pronunciate dall’opinionista del programma tv, probabilmente potrebbe aver chiesto ad Orietta di interpretare un ruolo militare.

Non ricordo di aver proposto un ruolo a Orietta Berti in uno dei miei film. Dalla parole di Orietta Berti credo che potrei averle chiesto di interpretare un ruolo militare.

Tinto Brass ha, invece, spiegato di aver cercato Patty Pravo in una delle sue pellicole ma il tentativo non è mai andato a buon fine. Nella sua vita ha fatto davvero tantissimi provini a personaggi celebri, cantanti inclusi. E tra di loro presenzia persino Adriano Pappalardo.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Orietta Berti, nessun film con Tinto Brass

Dopo le dichiarazioni di Tinto Brass è chiaro quindi che Orietta Berti non era stata contattata dal regista per un ruolo nel film. Forse ricordava male? Chissà se nelle prossima puntata del GF Vip 7, che andrà in onda questa sera in prima serata, Alfonso Signorini riprenderà le parole del regista. Siamo tutti curiosi di scoprire come prenderà il tutto l’opinionista. Di certo non solo i concorrenti creano dinamiche!