Il caso Marco Bellavia ha mosso mari e monti. Persino chi non ha mai seguito il Grande Fratello Vip 7 si è interessato di quanto accaduto. Nonostante siano passati ormai molti giorni dall’uscita ufficiale di Marco dalla casa, non è ancora spesso di parlare di Bellavia e di tutto quello che è successo al reality show. Questa volta, a dichiarare qualcosa di molto forte riguardo alla partecipazione dell’uomo al programma, è stata direttamente la sua ex moglie.

La ex moglie di Marco Bellavia svela il retroscena sul colloquio con la psicologa del GF Vip 7

Marco Bellavia era sposato con Elena Travaglia. I due non sono più marito e moglie eppure hanno ancora un bellissimo rapporto civile. Anche perché sono entrambi genitori del loro amato figlio Filippo. A svelare un assurdo retroscena sul caso Bellavia al GF Vip 7, è stata proprio la signora Elena che ha rilasciato un’intervista per Di Più. La Travaglia ha dichiarato che non era assolutamente a conoscenza della sofferenza che Marco stava vivendo. Lei non sospettava niente. La donna ha però svelato quanto già si sospettava da tempo. Ovvero che Bellavia, così come tutti gli altri concorrenti del reality show, prima di essere ufficialmente preso per partecipare al gioco tv, ha dovuto affrontare dei colloqui con la psicologa del programma. Elena Travaglia è entrata più nel dettaglio spiegando che le sedute con la psicologa del GF Vip 7 sono state due e sono durate entrambe per tre ore.

Non ha mai avuto problemi psicologici. Mai una crisi, nemmeno una crisi di pianto, ma è sempre stato un uomo forte, allegro e giocherellone che purtroppo però, non ha mai avuto molti amici, soltanto troppi conoscenti. Prima di entrare nella casa, Marco ha fatto gli esami del sangue ed è stato anche visitato per ben due volte da una psicologa che lavora a Canale 5. La prima volta al telefono, e la seconda a Roma, di persona. Hanno parlato per tre ore.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

GF Vip 7, Marco Bellavia era stato ritenuto idoneo dalla psicologa del programma

Dopo aver dato queste spiegazioni, la ex moglie di Marco Bellavia ha affermato che la psicologa ha poi ritenuto l’uomo come idoneo a partecipare al reality show. Anche se Bellavia non aveva rivelato il suo reale stato alla psicologa, forse la donna, con la sua competenza, avrebbe dovuto intuire che c’era qualcosa che avrebbe potuto complicare in qualche modo la sua esperienza nella casa. O forse lo si poteva aiutare in modo un po’ diverso. Intanto i fan, adesso vogliono saperne di più e capire se il programma ha preso dei provvedimenti anche per quanto riguarda la psicologa.