Nel corso della puntata del Grande Fratello Vip 7 andata in onda ieri, giovedì 6 ottobre, la signora Giovanna, madre di Elenoire Ferruzzi, ha deciso di fare una capatina in casa per risollevare il morale della figlia. Su richiesta di Alfonso Signorini, l’icona trans della casa è stata chiamata nella stanza led ove ha ripercorso parte del suo doloroso passato. A tal proposito, ha rivelato che l’unica figura che c’è sempre stata per lei e le ha dato amore vero è stata quella di sua madre. Ed è proprio quest’ultima che è giunta nella casa per farle una sorpresa ed evidenziare dei principi e dei valori saldi. Ecco cos’è accaduto.

L’infanzia dolorosa di Elenoire Ferruzzi

Momenti strappalacrime e di grande emotività hanno contraddistinto la puntata di ieri del Grande Fratello Vip 7. Dopo aver ripercorso la storia del giovane George Ciupilan e avergli fatto una grandissima sorpresa, il conduttore del reality show ha voluto parlare dell’infanzia di Elenoire Ferruzzi. Dopo aver mostrato una serie di diapositive che ritraevano la giovane Elenoire nel corpo di Massimo, Alfonso Signorini ha deciso di porre alcune domande per sapere che tipo di bambino fosse quello mostrato in foto. La Vippona ha replicato dicendo che era un bambino molto solo, che giocava da solo in quanto non era capito. Anche il ricordo dei compagni appare limpido, ed alcuni erano molto aggressivi con lui, tant’è che si ritrovava puntualmente a giocare con le femminucce.

Si passa a un altro aspetto della sua vita che l’ha fatta soffrire in diverse occasioni: l’amore. Nello specifico, Elenoire evidenzia che si tratta di amore non corrisposto, un dolore che l’ha segnata più degli altri, tanto da indurla a non sperare più in questo sentimento visto che, come lei stessa ha dichiarato, le cose sono sempre andate in questo modo. E, ancora, il fatto di essersi creata un’immagine esteriore visibile a tutti, non è stata un caso dato che lei stessa l’ha cercata nel tempo al fine di appianare il divario tra la sua fisicità e la sua effervescenza.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Mamma Giovanna insegna: l’amore indissolubile di una madre

Successivamente, Alfonso invita a Elenoire a correre in giardino in quanto vi è una sorpresa che la attende. Si tratta della madre, la signora Giovanna, una donna che le è sempre stata accanto e l’ha accompagnata in questo lungo cammino fatto di sofferenza. Dolori ingenti che non passano, ma che si trasformano in cicatrici enormi. Un incontro sancito da una corsa (quella di Elenoire) mista a lacrime e urla strazianti che ripetevano la parola “mamma”, segno e simbolo dell’amore e del significato che questa donna rappresentato, ha rappresentato e rappresenterà per lei.

Un legame forte, indissolubile e profondo che è riuscito ad affrontare ogni difficoltà della vita sino a quelli più recenti causati dal Covid. Un amore che si traduce nelle parole proferite dalla signora Giovanna che, nel corso della puntata di ieri sera, ha dato una grande lezione di vita a molti telespettatori.

Sei la mia vita e anche quella di papà, sei la nostra roccia e lo sarai sempre. Ma sei innamorata di Luca? Lui ha la morosa, fuori ci sarà un amore anche per te. Sono andata sempre a difenderla, anche quando la bullizzavano. Quando era ricoverata per il Covid, picchiavo sul vetro e dicevo ‘amore sono qui’. Il macchinario respirava per lei, ma lei sapeva che ero lì per questo“.