La squalifica di Ginevra Lamborghini nel corso della puntata del Grande Fratello Vip 7 di lunedì 3 ottobre, ha creato delle vicissitudini inaspettate. Nello specifico, a far discutere è stato l’atteggiamento di Alfonso Signorini che ha incattivito un giornalista de La Repubblica. Quello che non è stato visto di buon occhio è il fatto che Alfonso, una volta arrivata in studio la Lamborghini, abbia cercato in tutti i modi di tirarle su il morale. Un comportamento che ha indotto il giornalista a parlare di doppia morale. A tal proposito, visto la puntata del 6 ottobre, il conduttore del reality show ha deciso di rispondere per le righe al collega, replicando senza alcun indugio.

La replica di Alfonso Signorini

Com’è ormai noto a tutti, la squalifica di Ginevra Lamborghini è stata causata da un’uscita infelice che la stessa ragazza ha fatto nei confronti di Marco Bellavia. A tal proposito, viste le condizioni in cui riversava la Lamborghini una volta arrivata in studio, Alfonso Signorini ha deciso di tirarle su il morale in qualche modo. Tale atteggiamento non è affatto piaciuto al giornalista de La Repubblica che lo ha accusato di doppia morale. Un’accusa alla quale, il conduttore del GF Vip 7, non poteva non replicare. Difatti, a inizio puntata ha subito asserito che non è assolutamente vero quanto scritto dal suo collega, in quanto il suo comportamento deriva dal fatto di voler rincuorare la ragazza, non facendola sentire sola ed esclusa, proprio com’era successo con Marco Bellavia.

Ma non solo, lo stesso Signorini ha ribadito che la decisione di squalificare la concorrente è stata sacrosanta, vista la gravità della sua affermazione. Ma, visto l’argomento trattato pochi minuti prima (si parlava di inclusione), non poteva assolutamente comportarsi diversamente. Nello specifico, ha rimarcato il giusto provvedimento messo in atto,  ma questo non comporta anche una freddura da parte sua, soprattutto in un momento delicato che, spesso e volentieri, ha indotto numerose persone a rimetterci le penne.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Quell’orribile pagina di tv divenuta “essenziale”

Ovviamente, il caso di Marco Bellavia ha creato non poco scalpore, soprattutto per quel che concerne la sua situazione e il comportamento assunto dai suoi coinquilini. A tal proposito, Alfonso Signorini ha riferito che si è trattato di una brutta pagina della tv che, fortunatamente, ha poi avuto un “finale” inaspettato. Difatti, ha confessato che in molti gli hanno rivelato di aver trovato estremamente importante l’argomento legato alla depressione, motivo, questo, che ha permesso di trattare un qualcosa che pare essere molto diffuso. E, successivamente, il ritorno di Marco Bellavia che ha mandato una lettera per rivelare le sue condizioni attuali.

E dopo il lungo ed esaustivo discorso del conduttore, la testata giornalistica ha deciso di replicare prontamente. In che modo? Riproponendo e ripubblicando su Twitter l’articolo in questione.