Il daytime di Amici 22 oggi ha mostrato la prosecuzione della discussione avvenuta tra Ramon Agnelli e la maestra Alessandra Celentano. La sospensione della maglia al ballerino di classico non è piaciuta al pubblico a casa, ma nemmeno a quello in studio o agli altri docenti.

Durante il confronto infatti, tutti i professori scuotevano la testa per sottolineare il loro disappunto per la scelta della collega e qualcuno è anche provato ad intervenire. Come Arisa, che ha ricordato il caso della ballerina Rosa con queste parole:

“L’hai ammazzata quella Rosa per il fisico”.

Lapidaria la docente indagata: “No, era perché non sapeva ballare”. 

La discussione tra la docente di classico e il suo ballerino

Alessandra Celentano non si è smossa di un punto sebbene l’allievo cercasse di spiegarle quanto le sue parole non fossero un giudizio su di lei, ma la sua opinione sulla faccenda. Per la maestra di classico è molto grave il suo comportamento, perché ha letto nel compito che ha dato all’allieva Ludovica, qualcosa che non c’era: cattiveria, malevolezza, desiderio di farla apparire brutta e inadatta alla danza.

Per la docente un suo ballerino non può vederla sotto questa luce, perché decade il rapporto di fiducia tra i due. Per Ramon invece, il suo era un semplice giudizio sul compito, non sull’insegnante e non si aspettava una simile reazione. Ma l’insegnante è stata irremovibile: maglia sospesa e lui deve riflettere sulla possibilità di cambiare insegnante perché da quanto vede, non le sembra che sia lei la scelta giusta.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Ramon ha preso la sua decisione: “Io non cambierò mai professore. Per me è legge quello che dice”

Quando è ritornato in casetta, Ramon Agnelli si è confrontato con tutti gli altri compagni, che si sono complimentati con lui per essere riuscito ad esprimere la sua opinione dinanzi alla sua insegnante. Confrontandosi sulla reazione avuta dalla docente ha specificato:

“Lei si è sentita ferita, ma io sarò sempre dalla parte della Celentano perché tutte le cose che dice per me sono legge. Ma questa è solamente la mia opinione, non era un insulto riferito a lei. Io poi in sala sono un pazzo, nel senso che lavoro, piango, soffro, rido scherzo, lavoro, lavoro, imparo e tutto quanto”.

Quando un compagno ha provato a suggerirgli di pensare ad un professore alternativo alla maestra di classico, Ramon è stato perentorio:

Io non cambierò mai professore perché io non ho niente contro la Celentano, per me è legge quello che dice. Nelle compagnie purtroppo il fisico è importantissimo come la tecnica e tutto quanto, su questo sono d’accordo, che poi lei l’abbia spiegato in puntata, allora io ero d’accordo quasi”.

La maestra Alessandra Celentano accetterà di avere ancora Ramon come allievo oppure deciderà di mandarlo lei da un altro professore? È la prima volta nella storia di Amici, che la maestra si ritrova davanti un allievo scelto da lei, ma che la mette così in discussione. Come reagirà?