Luca Salatino è tra i personaggi più amati dell’edizione di quest0anno del Grande Fratello Vip. L’ex tronista di Uomini e Donne ha subito conquistato il pubblico da casa grazie alla sua simpatia e al suo modo di parlare particolarmente colorito. Ad ogni modo, proprio questo aspetto del suo carattere è stato criticato da alcuni lettori del magazine Chi, diretto da Alfonso Signorini. Il conduttore del reality show, allora, ha replicato a tale malcontento rivelando quale sia stato il motivo preciso per cui ha fortemente voluto Luca all’interno del programma.

Luca Salatino attaccato da un lettore di Chi

Sull’ultimo numero del magazine Chi, in edicola dal 28 settembre, è presente, come sempre, la sezione dedicata alle lettere che i lettori scrivono per Alfonso Signorini. Tra di esse ne è spuntata una che fa riferimento ad un concorrente del GF Vip. Un telespettatore della trasmissione, infatti, ha parlato di Luca Salatino ed ha ammesso di non reputare giusto che al giovane venga concesso di parlare liberamente romano continuamente.

Secondo il suo punto di vista, infatti, se fosse arrivato un napoletano, un piemontese o altro e avesse cominciato a parlare sempre nel suo dialetto sarebbe stato certamente bloccato. Perché questo trattamento non viene riservato a Luca? A rispondere a tale domanda è stato direttamente Alfonso Signorini. Il conduttore del reality show ne ha approfittato per svelare anche il motivo per cui ha scelto Salatino come concorrente.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Alfonso Signorini svela perché Luca è al GF Vip

Nel rispondere alla polemica sollevata da un lettore di Chi, Alfonso Signorini ha ammesso di aver fortemente voluto Luca Salatino al GF Vip proprio in virtù del suo essere così genuino. Tra le peculiarità dell’ex tronista di Uomini e Donne, infatti, c’è anche il fatto che parla con questo dialetto romanesco quasi esasperandolo. Costringere Luca a parlare in italiano equivarrebbe a privarlo della sua spontaneità.

Attraverso il suo modo di parlare, infatti, Luca esprime se stesso, il suo essere e il suo modo di fare. Questo è proprio uno degli aspetti principali che ha colpito tutti gli autori del reality show. Proprio in virtù di questo, dunque, Luca non riceverà nessun invito a modificare il suo modo di essere e di relazionarsi con gli altri.