Tra i nuovi protagonisti di Amici 22, Aaron ha conquistato il cuore di tutti. Il cantante dai capelli lunghi e biondi è stato fortemente voluto dal giudice Rudy Zerbi, che ne ha da subito apprezzato il timbro di voce originale. Qualche giorno fa, Aaron ha compiuto 18 anni e di certo ha vissuto una giornata fuori dal comune con l’affetto della conduttrice Maria De Filippi.

Lo sfogo di Aaron

Proprio il giorno del suo compleanno il cantante non è riuscito a trattenere le lacrime e leggendo la lettera scritta dai suoi genitori si commuove, raccontando il triste momento che la sua famiglia sta affrontando.

“Sto affrontando tante cose da solo e non l’ho mai fatto. Da una parte ho tanta forza ma dall’altra ho tanta paura”

racconta Aaron, che ha aggiunto di essere molto fragile ma di voler trovare il coraggio di dare il 100%. Il ragazzo, preso sotto l’ala di Rudy Zerbi, ha ammesso infatti di essere partito senza dare il meglio di sè, e non vuole più permettere alla sua testa di ostacolarlo.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

La confessione a Maria de Filippi

Per il cantante è stata una giornata emozionante, in cui si è confidato con Maria de Filippi confessando di avere una famiglia in difficoltà economica. La lunga chiacchierata tra lui e la conduttrice lo ha risollevato ridandogli la forza di affrontare questa lunga esperienza. Ma non è finita qui: la produzione infatti ha organizzato una vera e propria festa per il giovane, che si è visto attorniato da palloncini, musica e cibo. Spiazzato da tanto affetto, Aaron ha confessato a Maria di aver sognato di parlare proprio con i suoi genitori, ai quali chiedeva supporto. Dopo la commozione ringrazia mamma e papà per la lettera e per i sacrifici: è grazie a loro che adesso può inseguire i suoi sogni.