In questi primi giorni di permanenza nella casa del Grande Fratello Vip, Patrizia Rossetti si sta dando da fare con le confessioni. La donna si sta lasciando andare con delle confidenze anche piuttosto intime. Proprio in queste ore, infatti, ha ammesso di avere dei problemi di stitichezza, per cui necessita di alcuni prodotti. Vediamo nel dettaglio che cosa ha rivelato.

Le confessioni di Patrizia Rossetti sui problemi di stitichezza

Patrizia Rossetti è convinta che la produzione del GF Vip non mandi in onda esattamente tutto quello che accade in casa. Questo, però, non è vero, in quanto durante la diretta di Mediaset Extra i concorrenti vengono visti costantemente e in tempo reale da tutti i telespettatori. In virtù di questa convinzione, però, Patrizia si è lasciata molto andare facendo delle confessioni piuttosto intime.

In primo luogo ha parlato dei suoi problemi di stitichezza. A tal proposito, ha intavolato un discorso incentrato sul fatto che siamo tutti essere umani, pertanto, è del tutto necessario avere delle esigenze fisiologiche. Inoltre, ha sbottato contro il GF Vip in quanto ha esortato gli autori a darle alcuni oggetti di cui ha bisogno necessariamente, tra essi ci sono anche dei clisteri.

Patrizia sbotta anche contro il GF Vip

Nel corso del suo sfogo, dunque, Patrizia Rossetti ha fatto delle confidenze davvero intime che, in men che non si dica, stanno facendo il giro del web. La donna, poi, si è anche soffermata sul fatto che, avendo già problemi di stitichezza, nella casa si stanno acuendo sempre di più. Avendo un solo bagno, infatti, la concorrente non riesce a trascorrere molto tempo in tale luogo in totale relax, come invece capita a casa sua.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

I suoi compagni d’avventura, chiaramente, sono rimasti esilarati dai racconti della venditrice di materassi. Ad ogni modo, come se non bastasse, la donna ha anche detto che, molto presto, si recherà in confessionale per dare luogo ad uno sfogo con gli autori ed esortarli a portarle alcuni oggetti di cui ha bisogno, tra cui anche mascherine e altri prodotti.