Manco il tempo di varcare la soglia della porta rossa che Ginevra Lamborghini ha già iniziato a parlare di sua sorella famosa Elettra e non smetterà tanto facilmente. L’ultima new entry in quota Riccanza ha una questione familiare irrisolta, che sembra dover prepotentemente entrare nel reality show Mediaset.

Ginevra Lamborghini rivela sulla sorella Elettra: “Facciamo Natale e Capodanno separate

Non si sa perché, ma tra le sorelle Lamborghini non scorre buon sangue e Ginevra sembra proprio volerlo annunciare a tutta Italia, forse sperando nelle capacità di Signorini di farle riappacificare in diretta. Ma Alfonso non è Maria De Filippi e la riconciliazione non sembra esser vicina, perlomeno dal racconto di Ginevra.

La ragazza immediatamente racconta ai nuovi compagni di avventura la difficile situazione familiare in cui vive. I genitori cercano di far riappacificare le figlie che non si vedono dal 2019, ma sembra che la sorella minore e più famosa non ne voglia proprio sapere.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Elettra l’ha bloccata ovunque, non l’ha invitata al matrimonio e sembra essere attaccata a futili motivi, tanto da aver smarrito la vera causa della rottura con la sorella. Ginevra sembra essere molto provata da questa situazione e racconta a Cristina Quaranta:

“Ci ho provato a suon di lettere e a suon di tentativi”. 

La clausola del contratto al Grande Fratello Vip

Ma non stupiamoci troppo se Ginevra parla tanto della sorella, perché oltre il dramma familiare, c’è anche il contratto del Grande Fratello Vip.

Nel 2020 la ragazza aveva già provato ad entrare nella casa, ma al momento della firma del contratto, aveva preteso che venisse inserita una clausola: non doveva parlare della famiglia Lamborghini e di sua sorella Elettra. Signorini che sa bene come fare il suo lavoro, rifiutò categoricamente di accettare una simile condizione e non la fece entrare nel reality di Canale 5.

Ora che finalmente è riuscita a partecipare, Ginevra sta evidentemente rispettando il nuovo contratto e sa bene che la sua presenza è strettamente legata alla vicenda con la sorella.