Il 19 settembre è andata in onda la prima puntata del Grande Fratello Vip 7. Tra i nuovi ingressi c’è stato anche quello della conduttrice Patrizia Rossetti. Fin dai primi momenti, ha dimostrato di sentirsi a suo agio. Non ha avuto alcun problema a interagire con i suoi compagni di avventura e, alla domanda di Ginevra Lamborghini, ha risposto con una sincerità disarmante. Durante la notte, inoltre, ha continuato a parlare della sua vita sentimentale, confrontandosi con Luca Salatino e Antonino Spinalbese.

GF Vip 7, Patrizia Rossetti si confessa nel cuore della notte: “Sono più esigente”

Finalmente, la settima edizione del Grande Fratello Vip ha avuto inizio. Nella serata di ieri sera, i concorrenti hanno avuto modo di iniziare a conoscersi. Alcuni sono apparsi più timidi, mentre altri hanno avuto il coraggio di aprirsi fin da subito. Questo è il caso di Patrizia Rossetti, famosa per aver condotto programmi intramontabili come Buona Giornata e per le sue televendite.

Poco dopo la fine della diretta di Canale 5, Ginevra Lamborghini si è informata su chi russasse maggiormente. Senza peli sulla lingua, la donna ha ammesso di non poterlo sapere con certezza perché sono quattro anni che non dorme con nessuno. Davanti alla curiosità crescente dei suoi compagni di avventura è andata più nel dettaglio: “Che non tr***o“.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Inoltre, durante la notte, in un confronto con Luca Salatino e Antonino Spinalbese, è tornata sull’argomento. Ha rivelato di essere molto corteggiata sui social network, ma di non avere alcuna intenzione di accontentarsi:

Mi sono chiusa d 4 anni. Certo che ho occasioni. Sai quanti ragazzini giovani mi fanno la corte sui social? Tanti, eppure no, sono davvero chiusa. Io ora sono più esigente.

Patrizia Rossetti si lascia andare con Luca Salatino e Antonino Spinalbese: “Per me non è facile”

La rivelazione di Patrizia Rossetti ha suscitato un grande clamore. La regina delle televendite ha ammesso di volere un rapporto serio e di essere molto esigente. Sui social network, viene corteggiata da ragazzi molto giovani, ma non vuole divertirsi come fanno molte sue amiche. Alla sua età, sente il bisogno di qualcosa di più profondo. Vuole essere amata, corteggiata e coccolata. Preferisce rimanere da sola piuttosto che iniziare una relazione in cui non crede:

Alla mia età credo sia normale. Parto dal presupposto che preferisco stare da sola che accontentarmi. Non voglio un rapporto tanto per. Ho bisogno di essere amata, coccolata e corteggiata. Poi nel nostro ambiente non è facile. Ho amiche che si divertono su Tinder. Io non potrei mai farlo perché sono “la Rossetti”. Mi devo innamorare e sentire le farfalle nello stomaco, non posso andare sulle app.

La conduttrice ha affermato di aver avuto a che fare con un ragazzo di 30 anni che le diceva di non essere assolutamente interessato all’età. Per lei, però, tutti quegli anni di differenza erano un problema perché avrebbe potuto essere sua madre:

L’ultima volta ho avuto un corteggiatore di 30 anni che mi diceva “a me non mi frega dell’età”. Ma a me interessa perché potevo essere sua madre. Lui voleva portarmi a letto. Poi a me cosa restava? A me non basta una nottata e via, voglio anche altro. Vi assicuro che per me non è facile. Se poi non capiterà altro starò così e basta. Io non riesco per questo ad accettare la corte dei 30enni capitemi. Ma secondo voi uno che ha la metà dei miei anni cosa può cercare? E allora è inutile, io non voglio quello.