Roberta Di Padua è stata una delle protagoniste di Uomini e Donne. Dopo aver preso parte al Trono Over ed aver avuto una relazione con Riccardo Guarnieri, ha deciso di lasciare bruscamente il dating show di Maria De Filippi. Nelle ultime ore, però, si è tornato a parlare di lei per via di un presunto interesse nei confronti di un ex tronista. I social network sono stati investiti da una pioggia di polemiche che hanno reso necessaria una giustificazione da parte del diretto interessato.

Uomini e Donne, Roberta Di Padua travolta dalle polemiche

Gli ex e gli attuali volti di Uomini e Donne continuano a riscuotere un grande successo sui social network. Nonostante il trascorrere del tempo, gli utenti non smettono di provare una certa curiosità verso di loro. Negli ultimi giorni, Roberta Di Padua è finita al centro del ciclone per via di alcune voci sulla sua possibile frequentazione con un ex tronista. In seguito a una foto pubblicata da Deianira Marzano, l’imprenditore ha deciso di uscire allo scoperto. Si tratta di Davide Donadei, reduce dalla fine della sua relazione con Chiara Rabbi.

La presunta nuova coppia è stata immortalata durante un incontro in pizzeria. Il diretto interessato, per cercare di mettere fine al polverone nato sul web, ha reso note le chat avute con l’ex dama. Nelle conversazioni, non si legge nulla di compromettente. Sembra trattarsi di normali dialoghi tra due amici.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Instagram Uomini e Donne

Davide Donadei stufo delle accuse: “Vengo preso di mira”

Davide Donadei non si è limitato solo a postare le conversazioni avute con Roberta, ma ha deciso anche di esternare il suo punto di vista. Ritiene di essere stato accusato ingiustamente e di non aver mancato di rispetto a nessuno.

Ho pubblicato le chat con Roberta mentre ero con Chiara per dimostrarvi il rispetto che c’era. Vengo preso di mira su mancanze di rispetto e impazzisco. Dal 29 luglio dopo che ho reso pubblica la storia finita con Chiara, lei mi ha scritto ‘come stai’. Fine. Ieri dopo la diretta su Ig, Roberta era qui e abbiamo deciso di mangiare insieme accanto all’hotel nel quale ero.

L’incontro non aveva alcun fine romantico. I due hanno semplicemente deciso di trascorrere un po’ di tempo insieme, in amicizia. Ha ammesso di non voler partecipare a un inutile “guerra”. Se avesse avuto altre intenzioni avrebbe agito in modo completamente diverso, senza scegliere una pizzeria come luogo del “misfatto”:

Io la guerra non la voglio fare. Se avessimo voluto fare giochini strani di certo non sarei andato a mangiare la pizza in una pizzeria strapiena.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Davide Donadei (@davide_don1)