Simona Ventura ha avuto modo di intervistare Alfonso Signorini durante la terza edizione de La Terrazza della Dolce Vita. Tra i tanti argomenti, l’amato conduttore si è soffermato soprattutto sulla sua esperienza al Grande Fratello Vip. Ha parlato del suo ruolo e di ciò che è riuscito a realizzare durante questo periodo. Ha anche rivelato i riti che mette in atto prima di entrare in scena.

GF Vip 7, Alfonso Signorini parla delle difficoltà avute: “Non mi sono reso conto dei rischi”

Alfonso Signorini sembra essere perfettamente a suo agio nello studio del Grande Fratello Vip. La sua spigliatezza, più di una volta, lo ha aiutato ad affrontare situazioni complesse. In realtà, però, durante l’intervista con Simona Ventura, ha ammesso di aver rischiato molto per vivere questa esperienza al meglio. Inizialmente, non si era reso conto delle difficoltà a cui sarebbe andato incontro. Non voleva seguire le regole classiche del format. La sua idea era quella di rivoluzionare la trasmissione con dinamiche inedite. Era consapevole che il pubblico avrebbe potuto non apprezzare questi cambiamenti. Per fortuna, le cose sono andate per il verso giusto:

Dici che sono la queen dei reality? Praticamente sono il tuo erede Ventura. Ho rischiato molto sulla mia pelle, non era facile. Io sono anche molto incosciente e non mi sono reso conto dei rischi a cui sono andato incontro. Certamente non era facile. Ho affrontato tutto con coraggio e non era facile perché il Grande Fratello Vip lo volevo stravolgere e l’ho fatto.

Alfonso Signorini si è soffermato anche su un aspetto spesso sottovalutato: la presenza di un conduttore uomo. Solitamente, nei reality show, è quasi sempre una donna a condurre. Basta prendere in esame i ruoli di Alessia Marcuzzi, Ilary Blasi, Barbara D’Urso e della stessa Simona Ventura. Il non poter puntare sull’estetica, sui cambi d’abito e sulle entrate trionfali, per il direttore di Chi, ha rappresentato uno svantaggio:

Poi non era facile vedere per la prima volta in un reality un conduttore uomo.  Non c’era nemmeno la cosa della bella donna, del look, la sorpresa degli ingressi con questi abiti glamour.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

I riti prima di entrare in scena: Alfonso Signorini si rivela

Alfonso Signorini, durante l’intervista, è stato nominato “queen dei reality” da Simona Ventura. Il divertente riconoscimento, però, non può far dimenticare che il conduttore, oltre al Grande Fratello Vip, si dedica anche ad altro. Per esempio, per lui, è impossibile non prendersi cura del settimanale Chi. Questo gli impedisce di seguire le dirette, però, riceve dei report dagli autori su tutto ciò che è accaduto nella Casa:

Non guardo la diretta, ho tanto altro da fare. Non ho mai messo da parte Chi, ad esempio. Pensa che per Chi mi è capitato di rifare uno strillo di copertina alle 9:30 che dopo 10 minuti andavo in diretta con il Grande Fratello Vip.

Il conduttore ha ammesso anche di avere dei piccoli riti prima di entrare in scena. Non parla mai del programma che sta per presentare. Preferisce rilassarsi davanti a del buon cibo e un bicchiere di vino rosso. Queste piccole azioni gli danno la carica e gli permettono di non stancarsi mai del suo ruolo. Dopo ben 70 puntate, infatti, è ancora entusiasta di presentare il GF Vip:

Fare 70 puntate non mi ha stancato. Ho questa energia e ho dei trucchi. Non sono riti satanici, ma tipo che nel giorno diretta non parlo del programma e non voglio sapere nulla. Io sono in camerino, faccio le mie cose, ceno e bevo un bel bicchiere di vino rosso. Ho queste cose che mi permettono di stare bene e di non stancarmi così facilmente.