I troni di Uomini e Donne sono conclusi, ma i protagonisti di quest’edizione del dating show di Maria De Filippi sono ancora sulla cresta dell’onda. Andrea Della Cioppa, corteggiatore mai scelto di Veronica Rimondi ha parlato della sua esperienza all’interno del programma e che cosa ne pensa del comportamento della tronista.

Andrea Della Cioppa svela: “Non mi sono mai aspettato di essere la scelta

Andrea Della Cioppa, intervistato da Lorenzo Pugnaloni di MondoTv24 ha raccontato come ha vissuto il suo percorso all’interno del programma di Canale 5. Definito “breve, ma intenso”, il cammino a Uomini e Donne è stato per lui un successo perché è riuscito ad emergere per ciò che è realmente, pregi e difetti. Della tronista dice con sicurezza:

“Non mi sono mai aspettato di essere la scelta, sapevo che ero io a dover conquistare lei. Non ci sono riuscito. Ma credo che lei sin dall’inizio abbia scelto anche un po’ inconsciamente lui. Io però ci ho voluto provare fino alla fine, sono sempre andato dritto sulla mia strada. Meglio nella vita provarci che avere il rimpianto di non averci provato”.

Tuttavia, com’è facile prevedere, i primi giorni dopo la non scelta non era di ottimo umore, ma alla fine, non essendo innamorato della tronista, è ormai tranquillo, tanto da augurarle ogni bene e ammettere che lei ha fatto la scelta migliore che ci sia, perché determinata dal cuore:

“Io credo che non bisogna criticarla, se avesse voluto fare una scelta televisiva avrebbe scelto me, e invece è da apprezzare il fatto che abbia fatto una scelta di cuore. Da quello che ho letto potevo essere io quello che molti volevano come coppia. Lei ha fatto bene a fare una scelta di cuore“.

L’augurio alla neo coppia: “Spero che sia Matteo che Veronica possano godersi la loro storia

Andrea Della Cioppa non sembra turbato minimamente dalla scelta, anche perché se l’aspettava e augura il meglio ai due neofidanzati, smorzando anche sul suo rivale:

“Che si stiano prendendo un momento per stare insieme credo sia normale e giusto. Come coppia non sono una brutta coppia, così come non lo saremmo stati io e lei. Secondo me lei ha molto idealizzato lui come figura del principe. Io non so se questo poi corrisponderà alla verità, lo scopriremo col tempo. Io non sono una persona che augura mai del male. Spero che sia Matteo che Veronica possano godersi la loro storia. Non ce l’ho mai avuta con lui, al suo posto poteva esserci chiunque altro. Non ho mai parlato di Matteo attaccandolo. Ne ho sempre parlato in relazione a lei”.

Nonostante abbia definito Matteo teatrale lungo tutto il percorso di Uomini e Donne, è convinto che ora lui sia realmente preso dalla ragazza. Le riserve che aveva sul suo conto alla fine, si scioglieranno nel tempo, quando la coppia si consoliderà fuori dal dating show.

Potrebbe interessarti: Come partecipare a Uomini e Donne

Andrea Della Cioppa sul trono: “Perché non dovrei accettare? Accetterei perché credo tantissimo al programma”

Dopo la mancata scelta di Veronica Rimondi, Andrea è uno dei candidati al trono di Uomini e Donne 2022, perlomeno secondo l’opinione popolare. Ma lui che ne pensa? Non ha dubbi a riguardo, e anzi, tesse le lodi del programma:

“Ho voglia di innamorarmi. E’ inutile fare gli ipocriti, credo che il 99,9% dei ragazzi che partecipano a Uomini e Donne, se gli dovessero proporre un trono, accetterebbero. Anche io lo farei. Perché non dovrei accettare? E’ giusto che sia così, accetterei perché credo tantissimo al programma. Il programma è verissimo, bellissimo, io in due mesi ho vissuto emozioni che non provavo da tempo. Quindi ti dico sì perché credo nel programma. Alcuni non ci credono e buttano fango, e questa è una cosa brutta”.