LDA, nome d’arte di Luca D’Alessio, è stato un grande protagonista dell’ultima edizione di Amici. Pur avendo lasciato il talent di Maria De Filippi a metà del serale, è riuscito ad avere un grandissimo successo che ha totalmente fatto dimenticare le sue origini.

Il record di LDA ad Amici 21: “Non me lo aspettavo

LDA è stato il ragazzo dei record ad Amici 21, durante il pomeridiano sembrava il papabile candidato alla vittoria del programma. Invece poi ha trionfato il compagno di squadra Luigi Strangis. Intervistato da Fanpage ha raccontato come ha vissuto l’esperienza del talent di Canale 5 e cosa sta succedendo ora nella sua vita.

Per lui la seconda fase del programma è stata particolarmente difficile, perché ha perso lucidità, gli mancavano gli affetti di casa e perfino la pizza:

“Quando stavo al Serale ho incominciato a pensare a cosa ci fosse fuori. Dalla famiglia, agli amici, ma anche la pizza. Quella sensazione me la sono portata al Serale, per questo non ero lucido“.

Ma il successo che sta conseguendo l’ha totalmente ripagato della vittoria anticipata. Il ragazzo è stato il più veloce della storia di Amici a conseguire il disco d’oro e di platino con l’album “Quello che fa male”. Il cantante ammette di aver provato un’emozione strana:

“Non me lo aspettavo, e a 19 anni è molto strano avere tra le mani il disco di platino. Significa che è arrivato ciò che tu volevi dire, e quando succede questo, per l’artista è una roba pazzesca”.

L’esperienza di Amici l’ha fatto maturare parecchio sia artisticamente che umanamente ed LDA è profondamente grato alla trasmissione e a Maria De Filippi per il percorso fatto.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

L’impresa più difficile di LDA ad Amici 21: “Questa è la vittoria, sono riuscito in un’impresa non semplice

Ricordando quanto accaduto nella trasmissione Mediaset LDA reputa la sua grande vittoria essersi sbarazzato dell’etichetta “figlio di“, un vero e proprio peso per lui. Ora quando va in giro non si ricordano più del papà Gigi D’Alessio, ma gli chiedono di lui, dei suoi singoli. Si è definitivamente scrollato di dosso questo peso.

“Io penso che ad Amici ho fatto la cosa più difficile che potessi fare: sono riuscito a togliermi di dosso quasi totalmente l’etichetta di “figlio di”, era il programma perfetto per farlo. Perché tu ad Amici vedono tutto ciò che fai: le cover le canto io e gli inediti sono i miei. Là ero io, e nella testa delle persone è cambiata questa cosa: quando mi fermano per strada, magari non ricordano nemmeno questa cosa. Questa è la vittoria, sono riuscito in un’impresa non semplice”.

LDA svela con quali compagni si è più legato ad Amici 21

Nei daytime e nel pomeridiano è stato evidenziato come il cantante abbia molto legato con i suoi compagni di talent. Spesso nella casetta si facevano tanti scherzi e anche quando è uscito, molti di loro erano veramente tristi. Ma quali sono quelli a cui si è più legato? LDA fa cinque nomi: Albe, Alex, Luigi, Carola e Nunzio e ammette che ad un certo punto gli hanno fatto venire una certa malinconia.