Dopo l’abbandono dell’Isola dei Famosi 16, i naufraghi Blind, Licia Nunez, Alessandro Iannoni e Guendalina Tavassi stanno rientrando in Italia. Finalmente tutti si sono riappropriati dei loro telefoni e hanno potuto parlare con i propri cari e i followers. Ed è proprio a questi che l’influencer romana si è rivolta nelle sue storie Instagram.

Guendalina Tavassi in viaggio: “Mangiare è bellissimo”

L’Isola dei Famosi 16 è finita prima per Guendalina Tavassi e ora sta tornando alla sua vita normale. I naufraghi ieri hanno viaggiato tutto il giorno e l’influencer romana l’ha documentato con i suoi video Instagram.

La ragazza ha ringraziato i suoi follower per tutto il sostegno ricevuto e ha riferito di avere alcuni segni della vita nel reality di Canale 5. Infatti mangia e vomita, oltre alle condizioni dei capelli che sono stati tagliati da suo fratello Edoardo durante una prova ricompensa.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Non è apparsa preoccupata, anzi ha rassicurato tutti con la sua solita allegria e simpatia:

“Non vedo l’ora di riabbracciare i miei figli e di riabbracciare il mio cuore che mi manca da morire, di parlare con tutti voi. Calcolate che per me adesso il telefono è una cosa stranissima, lo ho ripreso e mi sembra che escano di fuori le cose, dovrò fare un corso. Per ora ho solo mangiato e vomitato però chissenefrega, mangiare è bellissimo, la vita è meravigliosa, il letto è fantastico pure se ce stanno gli animali, ma non fa niente”.

I naufraghi e il cibo dopo l’Isola: un problema ben noto a tutti

Nonostante il tono di Guendalina sia molto leggero e lei esprima tantissima felicità per il ritorno alla vita normale, il problema del cibo post Isola è risaputo. Infatti, anche l’anno scorso altri concorrenti accusarono i suoi stessi sintomi.

Awed, Andrea Cerioli ed Ignazio Moser, dopo aver lasciato il reality, si sentirono male quando mangiarono al McDonald’s dell’aeroporto. Infatti dopo lungo tempo di digiuno, tutti i concorrenti tendono ad abbuffarsi e il corpo non riesce a tenere tanto cibo perché sofferente dopo la fame patita durante il reality Mediaset. Forse sarebbe il caso di accompagnare i concorrenti in queste prime fasi, senza lasciarsi al loro appetito e istinto.