Uomini e Donne si prepara ad accogliere il ritorno di un ex cavaliere molto amato e discusso del trono over. Le ultime puntate del talk show pomeridiano, infatti, pare saranno caratterizzate da un colpo di scena inaspettato. Francesco Turco, ex esponente del programma di Maria De Filippi, dovrebbe tornare ad essere tra i volti della trasmissione. Vediamo cosa è emerso.

Ecco chi è il cavaliere che torna a Uomini e Donne

Molto presto, tra i protagonisti di Uomini e Donne, pare vedremo anche Francesco Turco. Lui ha preso parte ad una precedente edizione del talk show pomeridiano ed ha sempre generato molto sgomento. Il suo tono d voce, il modo di storpiare le parole e i suoi comportamenti hanno sempre suscitato una certa ilarità, sia nei presenti in studio sia nel pubblico da casa.

Ebbene, a quanto pare, Maria De Filippi ha deciso di convocarlo nuovamente in studio per tornare a far parte del parterre. Francesco sembrerebbe aver preso alle ultime registrazioni della trasmissione, che ricordiamo si sono tenute tra il 18 e il 19 maggio. Il pubblico da casa, quindi, dovrebbe assistere a questo ritorno nei prossimi giorni.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Francesco Turco di nuovo nel parterre o solo ospite?

Per il momento, però, non è chiaro se Francesco sia tornato a Uomini e Donne in maniera definitiva, o se sia venuto in qualità di ospite. Solo guardando le prossime puntate della trasmissione riusciremo ad avere un quadro completo della situazione. Francesco Turco ha sempre generato grosso sgomento, tuttavia, non è mai riuscito a coronare il suo sogno d’amore.

Il cavaliere, in passato, si relazionò con Gilda, ma la storia terminò dopo poco tempo. Successivamente, poi, il protagonista si rimise in gioco con Aurora, ma anche questa conoscenza volse al capolinea. Con Antonia Parisi, infine, sembrava essere riuscito a costruire un rapporto stabile. Il fatto che sia tornato a Uomini e Donne, però, fa pensare che anche questa conoscenza sia giunta ad un punto di rottura. Vedremo.