Sonia Bruganelli oggi è al centro del gossip per una sua dichiarazione che ha lasciato in tanti senza parole. La moglie di Paolo Bonolis si è inserita nella polemica su Elisabetta Franchi con una presa di posizione molto netta, che tanto sta facendo discutere.

La dichiarazione shock di Elisabetta Franchi

Elisabetta Franchi, durante un evento sociale organizzato da Il Foglio e Pwc, ha rilasciato alcune dichiarazioni che hanno lasciato senza parole tutti. Sono state infatti giudicate molto sessiste e misogine poiché ha affermato che assume solo donne sopra i 40 anni che abbiano già avuto figli e per i ruoli apicali preferisce uomini. Queste le sue parole:

“Quando metti una donna in una carica molto importante poi non ti puoi permettere di non vederla arrivare per due anni perché quella posizione è scoperta. Un imprenditore investe tempo e denaro e se ti viene a mancare è un problema, quindi anche io da imprenditore responsabile della mia azienda spesso ho puntato su uomini. Le donne le ho messe (nell’azienda) ma sono ‘anta’, questo va detto, comunque ancora ragazze ma cresciute. Se dovevano far figli o sposarsi lo avevano già fatto e quindi io le prendo che hanno fatto tutti i giri di boa e lavorano h24, questo è importante”.

Dopo la polemica che si è creata a causa delle sue dichiarazioni, l’imprenditrice sul Corriere ha precisato:

“Non accetto strumentalizzazioni: sono una donna imprenditrice a capo di un azienda da 131 milioni di fatturato e che ha tirato avanti anche la famiglia, con grande fatica. Come può essere contro le donne chi ha al suo interno l’80 per cento di forza lavoro femminile?”

La provocazione di Sonia Bruganelli

L’opinionista del Grande Fratello Vip 6 è decisa di intervenire sulla polemica che da giorni occupa le prime posizioni dei Trend Topic di Twitter e l’ha fatto con un post che ha suscitato molto sdegno:

In tanti hanno accusato la donna non solo di non essere abbastanza ferrata in materia, ma di aver anche sbagliato nell’esprimere quest’opinione. Infatti, secondo alcuni utenti – e non a torto – le dichiarazioni dell’imprenditrice violerebbero il codice delle Pari Opportunità. Ma insieme alle accuse arrivano anche messaggi di sostegno in cui si ritiene assolutamente giusta l’opinione sia della Franchi che della Bruganelli.

L’intervento di Selvaggia Lucarelli:

Selvaggia Lucarelli nel suo editoriale su Domani sottolinea che è stata denunciata per comportamenti anti – sindacali dalla Cgil e rivela le contraddizioni dell’imprenditrice:

“Evidentemente non è proprio rigidissima se si tratta di parenti, visto che sua nipote Naomi Michelini (figlia di sua sorella Catia, oggi protagonista a Uomini e donne) ad appena 27 anni lavora già in azienda in un ruolo, appunto, apicale («E’ più cattiva di me», dice di lei zia Elisabetta). Avrà promesso di non figliare? Promette bene anche sua figlia, che di anni ne ha 16, e nella sua biografia su Instagram scrive: «Money is the reason we exist»”.


🔥 Non perderti le migliori offerte su TV e Casa, segui il nostro canale Telegram: t.me/scontipuntocasa 🔥