In un’intervista al settimanale Nuovo, Davide Di Porto – ex naufrago dell’Isola dei Famosi – ha spiegato che dopo avere conosciuto il successo la sua vita è cambiata: oggi, il 48enne vive da clochard.

Isola dei Famosi, un concorrente critica il reality: ecco chi è

Davide Di Porto si è fatto conoscere dal pubblico del piccolo schermo con la partecipazione all’Isola dei Famosi nel 2010: il reality show all’epoca veniva trasmesso su Rai2 ed era condotto da Simona Ventura.

Al settimanale Nuovo, l’ex naufrago ha confidato che dopo avere vissuto momenti bellissimi in televisione, è finito in miseria. Se prima veniva chiamato come opinionista nei vari programmi televisivi, oggi è costretto alla miseria:

“Vivo di espedienti e cerco nell’immondizia oggetti da vendere”.

Il diretto interessato ha precisato alla rivista diretta da Riccardo Signoretti di non rubare niente a nessuno.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

La stoccata al mondo della televisione

Nell’intervista Davide Di Porto si è tolto qualche sassolino dalla scarpa sul mondo del piccolo schermo. Il diretto interessato ha confidato che in un certo senso è colpa della tv se dopo la visibilità è finito nel dimenticatoio:

“La tv mi ha gettato come un rifiuto dopo avermi sfruttato”.

L’ex naufrago è convito che non sia stato più chiamato nei vari salotti televisivi, perché i vertici hanno paura di lui e lo temono. A tal proposito Davide ha affermato che ha ancora tante cose da dire e se il lavoro non c’è, se lo cerca. Il diretto interessato si è scagliato anche contro alcuni concorrenti dell’Isola dei Famosi 16: secondo Davide, nel mondo dello spettacolo alcuni soffrono di Di Porto-fobia:

“Chiamano personaggi scaduti come I Cugini di Campagna e playboy scaduti come Antonio Zequila e non me?”

Davide Di Porto non ha più un lavoro

Davide si era presentato all’Isola dei Famosi come un body builder. Come spiegato dall’ex naufrago, le palestre per cui lavorava hanno chiuso tutte. Di conseguenza, si è ritrovato senza un lavoro e tutte le volte che ha provato a cercarne un altro ha solo trovato porte chiuse in faccia. Inoltre, il 40enne ha 5 figli da mantenere e una madre che a 60 anni è stata colpita da un ictus.

Davide Di Porto ha avuto un breve trascorso anche come attore hard, ma il diretto interessato ha confidato di esserne uscito pochi mesi dopo:

“La pornografia non è l’ambiente meraviglioso che tutti continuano a raccontare”.

Nonostante la televisione moderna l’abbia sdoganata, il 40enne sostiene che sia un mondo che porta alla disperazione se hai un minimo di sensibilità e di cuore.


🔥 Non perderti le migliori offerte su TV e Casa, segui il nostro canale Telegram: t.me/scontipuntocasa 🔥