La quinta puntata del serale di Amici ha visto ancora una volta contrapporsi la maestra Alessandra Celentano contro Nunzio. L’occasione è data da un guanto di sfida contro Luigi Strangis, che fa emergere il pensiero della maestra sull’allievo del team Raimondo Todaro e Lorella Cuccarini.

Amici 21, Alessandra Celentano insulta l’allievo Nunzio

Alessandra Celentano non le manda certo a dire! Stasera (ancora una volta!) se l’è presa con l’allievo Nunzio Stancampiano. Il ballerino di latino americano per lei non è proprio adatto al serale.

Questa sera la prima esibizione del ragazzo è stato un paso doble sulle note di “The rythm is magic”, dopo la quale la maestra di classico ha accusato l’allievo Nunzio di essere come l’insalata, “solamente un contorno” e punzecchia Todaro:

Ho capito perché dietro ci sono tante cose dietro, belle donne, scenografie. Mi hai dato un’idea per l’insalata!”

Raimondo Todaro difende il suo allievo affermando che quell’insalata scondita è arrivata appena tre settimane prima del serale e si trova ancora in gara. Ma la maestra ride e si diverte. Ormai per lei punzecchiare tutti su Nunzio è anche un gioco. Del resto il ragazzo è ormai protagonista di ogni daytime.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Stefano De Martino difende Nunzio

Ma in difesa di Nunzio arriva il giudice Stefano De Martino, che risponde alla maestra facendole notare:

“Esistono insalate e insalate, ma l’insalata è una costante c’è in tutti i menù!”

Nonostante ciò, Nunzio perde contro Luigi. Il cantante di Zerbi e Celentano questa sera è in gran forma e ogni volta che si esibisce guadagna il favore del pubblico e della giuria che l’ammirano per la sua grande capacità di fare show quando si esibisce.


🔥 Non perderti le migliori offerte su TV e Casa, segui il nostro canale Telegram: t.me/scontipuntocasa 🔥