La prima puntata del serale di Amici 21 è stata dominata interamente dal caso Serena Carella, la ballerina della scuola che si trova al centro dell’attenzione di Alessandra Celentano. Le rimostranze della professoressa di danza classica diventano parte integrante dello show di Maria De Filippi e attirano l’attenzione dei giudici che si schierano contro quanto detto dalla maestra. Scopriamo di che cosa si tratta e che cosa è stato detto nella puntata.

Amici 21, il caso Serena nella prima puntata del serale

Da anni ormai sappiamo come funziona con la maestra di classico Alessandra Celentano. Quando un allievo non le piace dà battaglia finché non vince. Da quasi vent’anni nel talent show di Maria De Filippi, ha sempre avuto un marchio di fabbrica oltre la competenza, il rigore e la professionalità: il fisico di chi deve ballare ad Amici. Il collo del piede, le cosce, sono diventati dei veri e propri tormentoni della satira del talent, proprio a causa del suo dibattere fino allo stremo quando qualcuno non rispetta i canoni classici.

Quest’anno a finire nel mirino della maestra è l’allieva Serena Carella, che non ha per lei le giuste proporzioni per la danza. Le sue cosce sono troppo grosse, non è abbastanza magra e sebbene abbia dei bei movimenti, ciò non basta a supplire le sue carenze. Nel corso di questa prima puntata del serale è il corpo dell’allieva ad essere al centro del dibattito.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

La ballerina che si trova nella squadra di Todaro – Cuccarini fin dal primo guanto di sfida con Carola Puddu, è sotto gli occhi dei riflettori e finisce in trend topic su Twitter.

La maestra Celentano cerca di spiegare a giuria e pubblico perché la ragazza pur essendo una bellissima ragazza, non vada bene per i canoni estetici della danza. “Ha un buon movimento, il suo problema è il fisico” argomenta la maestra, ma il risultato è contrario. Più veemente è la sua arringa, maggiore è l’affetto dimostrato da tutti nello studio nei confronti della ragazza, tanto da diventare un vero e proprio caso.

Va da sé che proprio questa contrarietà della professoressa diventerà la carta vincente della ragazza, com’è accaduto ad altre.

Il litigio tra Alessandra Celentano e Stefano De Martino

È con l’ex allievo del talent di Canale 5 che la maestra ha il confronto più forte. Il presentatore di Stasera tutto è possibile si scaglia contro la maestra con veemenza:

“Non dobbiamo per forza attenerci ai dogmi della religione Celentano…Ci sono tanti ballerini in giro per il mondo con fisicità diverse dal tuo canone…Non si può dire nel 2022 il suo problema è il fisico Alessandra, vuol dire che siamo alla preistoria!”

Nasce un discorso che occupa gran parte dello show, tanto che il ballerino sentenzia: “Sbagliare è umano, perseverare è Celentano“. Ma la maestra non ci sta e lo umilia con una battuta:

“Tu di lavoro non fai il ballerino, fai un’altra cosa!”

Stefano De Martino, consapevole del suo abbandono alla danza non si perde d’animo e si rivolge direttamente a Serena:

Io non farò il tuo avvocato difensore, ma spero che tu capisca che bisogna essere impermeabili a certi giudizi. Io non sono un grande ballerino, tanto che quando ho smesso di ballare nessuno si è chiesto come mai. Ma tu sei una grandissima performer e puoi continuare a crescere come stai facendo”.

La maestra di classico chiude la discussione così: “Stefano meno male che hai fatto un’altra carriera. Ti dico solo questo!”


🔥 Non perderti le migliori offerte su TV e Casa, segui il nostro canale Telegram: t.me/scontipuntocasa 🔥