L’ex vincitore del Grande Fratello Vip si è raccontato stasera nella diretta fatta con la mamma di Andrea Zenga, ex gieffino della stessa edizione di Zorzi, Roberta Termali per il format InstagramA casa mia“. La donna ha avuto modo di parlare a lungo con il ragazzo partendo dagli esordi nel mondo dei reality ed esplorando tutte le sfaccettature della sua vita.

Ovviamente non è mancata la parentesi Grande Fratello. A proposito del quale Zorzi dice:

È impossibile recitare, soprattutto quando dura 6 mesi, saresti da Oscar. Vieni fuori esattamente per quello che realmente sei, che è un’arma a doppio taglio. Ti può andare bene come ti può veramente cancellare definitivamente e far scomparire dalla faccia della televisione”. 

Come sempre Zorzi ha brillato per schiettezza nell’esprimere le sue opinioni e ha parlato in particolare di un’inquilina della casa del GF VIP 6.

Le parole di Tommaso Zorzi

Tommaso Zorzi è un ragazzo con un’ottima proprietà di linguaggio che sa argomentare con precisione e capacità comunicativa quanto vuole trasmettere. Così fa quando si tratta di dire la sua su alcuni protagonisti del Grande Fratello Vip 6, in questo caso la destinataria dei suoi strali è Soleil Sorge. Ecco cos’ha detto su di lei.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

“La cosa che più mi preoccupava era trovarmi di fronte una Soleil. La diplomazia non mi appartiene, quindi non ce l’avrei fatta. È anche importante chi ti mettono. Io l’ho conosciuta nella vita e non credevo essere così, ma ci sono delle volte in cui ho detto: Io se fossi stato lì probabilmente mi avrebbero espulso perché io te le dico tutte, consapevole del mio destino inevitabile”. 

Effettivamente ciò che dice è corretto: l’esperienza all’interno della casa dipende fortemente dagli inquilini con cui ti trovi perché nel caso in cui capiti con persone che non sopporti, gli attriti sono all’ordine del giorno.

Il video in cui parla Zorzi:

Questo non è il primo attacco di Zorzi contro la protagonista della nuova edizione. A dicembre intervenne nel programma radiofonico “Facciamo finta che” di Carlotta Quadri e Maurizio Costanzo, dicendo:

Ti parlo da ex concorrente di reality e trovo che il reality nella sua accezione più pura sia un bellissimo esperimento, un esperimento che ha senso fare. Sto notando però che da un po’ di anni a questa parte la gente entra nei reality sempre con un secondo fine, con delle storie già scritte e di questo ne risente poi fortemente il programma. Per esempio, nell’ultimo Grande Fratello mi dispiace perché c’è gente che potrebbe fare davvero bene, ma si prescrive delle situazioni che sono palesemente artefatte”. 

E infine l’affondo contro l’influencer:

“C’è sole, per fortuna non c’è Soleil. Anche quelle robe lì. Io trovo che ci sono delle scene che uno deve anche avere un pelo sullo stomaco così, perché fingere e prendere per il c*** tutti quelli che ti permettono di essere lì lo trovo davvero becero”.