Sonia Bruganelli si lascia andare nell’ultima intervista al settimanale “Chi” diretto da Alfonso Signorini. L’opinionista del Grande Fratello ha annunciato che il prossimo anno non ci sarà. Infatti ha in cantiere dei progetti che coinvolgono anche il marito Paolo Bonolis e il figlio di lui Stefano, avuto nel precedente matrimonio con Diane Zoeller:

“Alfonso Signorini mi ha scelto per il suo GF Vip in un momento particolare della mia vita, mi ha fatto crescere, mi ha aiutata ad avere maggiore consapevolezza e anche a divertirmi. Mi piacerebbe che le persone non mi considerassero fredda. Io sono una donna di cuore, amo far famiglia, provo a non lasciare nessuno indietro. Cerco sempre opportunità per i più giovani, cerco sempre di motivare i ragazzi che lavorano per SDL [la sua società, ndr]. Mi sento Jessica Rabbit: mi disegnano così, ma ho un cuore di panna. Quella del personaggio cattivo è una fiaba che mi hanno appiccicato addosso, o forse l’ho creata io”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sonia Bruganelli (@soniabrugi)

Il rapporto con Adriana Volpe

In studio l’atmosfera tra Sonia Bruganelli e Adriana Volpe è sempre stata molto tesa. Completamente diverse le due opinioniste, si sono scontrate continuamente per i pareri antitetici sulle dinamiche all’interno della casa del GF VIP 6. Al settimanale ha confessato:

“I rapporti tra me ed Adriana Volpe sono sempre gli stessi, ovvero lontani. E poi, già che ci siamo: la vorrei rassicurare che quando siamo in studio e parlo con un autore o uno dei presenti, lei non deve seguirmi perché magari pensa che io possa aver scoperto chissà quale segreto. Sembra mio fratello minore, col quale litigavamo per avere le attenzioni di nostra madre. Solo che lei potrebbe essere la mia sorella maggiore per questioni anagrafiche. Adriana, stai serena”.

La replica di Adriana Volpe

Adriana Volpe non se l’è certo lasciata dire ed è arrivata subito a stretto giro la sua replica su Twitter:

Ci sarà un chiarimento tra le due? Ne dubitiamo. I loro mondi restano lontanissimi.