La modella Dayane Mello sarà ospite alla trasmissione Verissimo di Silvia Toffanin domenica 16 Gennaio. Per l’occasione parlerà del presunto caso di molestie che sarebbe avvenuto nel reality brasiliano La Fazenda, a cui ha partecipato recentemente.

“Non ho subito nessuna molestia” dice a gran voce Dayane Mello

L’ex gieffina ci tiene a precisare quanto accaduto con la conduttrice e si definisce “triste per la strumentalizzazione che c’è stata in Italia”. I telespettatori hanno frainteso quanto avvenuto.

“La verità è che non è mai successo niente, non c’è mai stata una molestia. So che sono stata supportata da tantissime donne, ma non posso dire una cosa falsa. Le persone non hanno capito bene la situazione”.

Nessuna molestia dunque da parte di Nego Do Borel. L’ex concorrente del Grande Fratello Vip ci tiene a ribadirlo, del resto è già da diversi mesi che lo urla a gran voce.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

“Io sono sempre con le donne, ma non posso portare sulle spalle un peso di qualcosa che non è successo. Sto bene con me stessa perché ho detto la verità. Ero estremamente cosciente e sapevo tutto quello che stava succedendo”.

La lite con Rosalinda Cannavò

L’episodio frainteso ha generato reazioni anche in altri vip. Rosalinda Cannavò si era battuta per lei sulla vicenda e aveva detto:

“Dopo l’eliminazione dal reality La Fazenda mi risulta che Dayane Mello sia a conoscenza di quanto avvenuto. Fatti e avvenimenti che lei reputa ‘non gravi’. E mi fermo qui. Non voglio aggiungere altro (meglio così). Un gran peccato soprattutto in un momento del genere perché lei stessa poteva alzare la voce per tante donne. Le lotte non sempre si vincono, soprattutto quando la vittima non capisce di essere una vittima, o forse parte di un sistema” e in aggiunta “Questa è la scelta e la presa di posizione di Dayane Mello, ‘non è successo nulla a La Fazenda’. Qualcuno ha scritto se lei ha rimosso le foto di Rosalinda. Sì lei ce l’ha con me, con la Cannavò e con Le Iene, con tutti. Ce l’ha anche con la sua ex agente. Grande rammarico”. Di tutta risposta, la Cannavò ha scritto un tweet decisamente esplicativo: “Dico solo una cosa. Continuerò a battermi per chi è vittima di violenze . Nulla mi fermerà mai … punto”.

https://twitter.com/14Cannavo/status/1468637245494202377?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed%7Ctwterm%5E1468637245494202377%7Ctwgr%5E%7Ctwcon%5Es1_&ref_url=https%3A%2F%2Ftv.fanpage.it%2Fdayane-mello-e-le-molestie-subite-a-la-fazenda-non-gravi-la-rottura-con-chi-lha-difesa%2F

Ma Dayane Mello chiude la porta ad ogni tipo di polemica durante l’intervista con Silvia Toffanin e afferma con convinzione:

“Molte persone che non mi conoscono hanno strumentalizzato questo episodio, questa è la cosa che più mi è dispiaciuta e che mi ha reso triste. Sono a posto con la mia coscienza ed è l’unica cosa che mi interessa”.


🔥 Non perderti le migliori offerte su TV e Casa, segui il nostro canale Telegram: t.me/scontipuntocasa 🔥