Nella puntata di ieri sera del Grande Fratello Vip, Lulù Selassié ha fatto perdere la pazienza ad Alfonso Signorini. Tutto è nato a causa del nome fatto dalla principessina durante la nomination. Già durante la scorsa settimana, il conduttore era stato costretto ad annullare il voto di Lulù perché espresso oltre il tempo consentito. Questa volta, la ragazza si è trovata nuovamente in difficoltà, ma ha deciso di esprimere senza mezzi termini il suo punto di vista.

Alfonso Signorini, in preda alla rabbia, è arrivato addirittura a minacciarla di farle lasciare il gioco nel caso in cui si verificasse nuovamente una situazione simile. Ecco cosa è successo!

Lulù Selassié nomina Manila e Alfonso Signorini la sgrida

Lulù Selassiè, così come gli altri concorrenti, durante le nomination, sono stati costretti a scegliere uno tra sei nomi disponibili. La ragazza, recentemente separata dalle sue sorelle, si è trovata in grande imbarazzo e, senza alcuna motivazione apparente, ha scelto di votare Manila Nazzaro:

Ti faccio il nome di Manila ma non ho nessuna motivazione. Se non ho un motivo non me lo posso inventare

Alfonso Signorini è rimasto spiazzato dalla sua risposta, al punto da non riuscire a trattenersi:

Parliamoci chiaro: la scorsa volta ti sei accasciata sotto al tavolo. Questa settimana mi dici: ‘Non ho un motivo per nominare’. Allora vai fuori dalla casa del Grande Fratello e arrivederci e grazie

Lulù non è apparsa affatto intimorita dalle parole di Alfonso Signorini, anzi, ha rimarcato il concetto dicendo che non le sembra giusto essere costretta a scegliere tra pochi nomi:

Non siamo qua per scannarci Alfonso, se voi continuate a fare queste immunità noi non riusciamo a nominare chi, in realtà, vorremmo nominare. Nella mia lista magari quei nomi non ci stanno. Noi non siamo venuti qua per fare un match di boxe

Manila Nazzaro offre a Lulù un motivo per nominarla

Manila Nazzaro, rendendosi conto della difficile situazione, ha provato a spezzare una lancia a favore di Lulù, dandole un motivo per rendere valida la nomination. Stando alle sue parole, infatti, spesso rivolge dei rimproveri nei confronti della giovane principessina.

Alfonso Signorini, però, è apparso irremovibile e completamente contrario all’idea che i concorrenti potessero manipolare le regole del gioco:

È la prima volta che un nominato suggerisce una motivazione a uno che nomina. La prossima settimana non voglio più vedere una roba del genere. La nomination è una regola del gioco dove il concorrente si deve esporre. Se tu non ti vuoi esporre, non stai al gioco e allora esci

I fan del reality di Canale 5 sono rimasti stupefatti davanti a questa situazione. La maggior parte di loro ha ritenuto ingiusto il comportamento del conduttore e ha deciso di schierarsi dalla parte di Lulù Selassié.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!