Nel giardino della Casa del Grande Fratello Vip 6 gli animi si stanno surriscaldando. Accade tutto nella serata di ieri, in seguito allo scontro tra Alex Belli e Samy Youssef. Dopo le urla degli altri inquilini, Soleil Sorge invita tutti ad abbassare la voce. Il suggerimento, se così si può chiamare, non viene però raccolto da Ainett Stephens, che contrattacca dicendo che anche Alex (amico di Soleil) stava urlando e non soltanto il gruppo vicino a Samy (di cui lei fa parte). L’ex fidanzata di Luca Onestini non si è fatta pregare due volte, scagliandosi contro gli altri concorrenti che stavano urlando definendoli “scimmie“. Ainett, che nell’occasione ha confermato di avere carattere da vendere e di saper tenere testa alla prima donna della Casa, si è scagliata a muso duro contro la rivale.

Ainett Stephens contro Soleil: “Sei la prima che sta sempre a urlare e non lascia parlare la gente”

La “Gatta Nera” del Mercante in Fiera ha graffiato Soleil a modo suo, rispondendo per le rime all’attacco precedente:

Sei la prima che sta sempre a urlare e non lascia parlare la gente. Parli proprio te guarda. Non mi fare la morale di urlare, perché se c’è una che parla sopra a quello che dicono gli altri sei te, punto, non mi fare la morale. Non mi fare la morale mia cara.

La chiusura è di un improbabile Andrea Casalino, che chiede alle due donne di smorzare i toni: “Lascia stare che è meglio dai, la stiamo allargando troppo la situazione”.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Raffaella Fico contro Soleil per il termine “scimmie”

Dopo la discussione avvenuta in giardino, alcuni inquilini hanno riportato a Raffaella Fico il termine che Soleil ha usato durante la lite con Ainett, facendo passare il messaggio che l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne si fosse rivolta alla Stephens e a Samy con la parola “scimmie”.

Da quel momento, la Fico ha iniziato a inveire contro Soleil: “Dare della scimmia a Samy e Ainett è razzismo”. Sulla stessa lunghezza d’onda anche le tre Principesse d’Etiopia, Sophie Codegoni e Manila Nazzaro, che hanno ipotizzato un possibile provvedimento disciplinare da parte del Grande Fratello nel corso della prossima puntata di venerdì.

A parte tutto, le dinamiche della seconda settimana stanno convincendo maggiormente rispetto a quelle della prima, quando il pubblico da casa era costretto a vedere dialoghi e siparietti inutili. Questo è il Grande Fratello che conosciamo, questo è il Grande Fratello che vogliamo: Soleil, aiutaci tu.