Il 26 settembre è andato in onda il secondo appuntamento domenicale di Amici. Durante la puntata, è accaduto qualcosa che ha turbato il pubblico a casa e anche un aspirante concorrente del serale. Alessandra Celentano, infatti, è tornata sui suoi passi e ha deciso di sottrarre la maglia al ballerino Mirko Masia.

Ovviamente la reazione del giovane non ha tardato ad arrivare. L’artista è apparso piuttosto provato dalle parole della Celentano, al punto da riuscire a stento a trattenere le lacrime. Ecco cosa è successo!

L’esibizione di Mirko Masia non convince Alessandra Celentano

L’insegnante, fin da subito, ha mostrato di avere un certo riserbo nei confronti di Mirko Masia però, questa volta, è passata ai fatti. Il ballerino, al momento della sua esibizione, ha ammesso di aver dimenticano la giacca di scena. Maria De Filippi gli ha permesso di andare a prenderla, ma questo evento ha irrimediabilmente compromesso la serenità dell’artista e la fiducia della Celentano.

Il ragazzo è apparso rigido nei movimenti ed ha commesso errori che non sono passati inosservati e che hanno spinto l’insegnante ha definire questa performance un vero e proprio “disastro”.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Alessandra Celentano sospende la maglia a Mirko Masia

Il ragazzo, nonostante abbia ascoltato con attenzione le parole di Alessandra Celentano, ha fatto fatica a metabolizzare l’accaduto. Ha dato la colpa dei suoi errori allo stress della settimana appena trascorsa e alle esibizioni non in linea con il suo stile.

Trovo difficoltà ovunque. Mi sento umiliato

L’insegnante, alla fine, non ha avuto alcun dubbio e ha espresso la sua decisione con le seguenti parole:

Ho deciso di sospenderti la maglia. Non per la danza ma per il comportamento in sala che ha avuto durante la settimana. Eri scontento, sbuffavi, ti lamentavi in continuazione